Cosa non dire mai a una Mamma appena nata

Scritto da
cose da non dire mai a una mamma appena nata

Alzi la mano chi non ha sperimentato almeno un momento di panico quando ha stretto tra le braccia per la prima volta il suo bambino appena nato… E, a seguire, nella mente si è accalcato un fiume di domande la cui risposta ha rischiato di mandarci ancora più nel panico. 

Cose da non dire mai a una Mamma appena nata

Ecco le domande che tutte le neomamme si fanno, e per le quali vogliono una risposta positiva:

 Posso dormire quando il bambino dorme?

È una delle domande più pressanti, dal momento che già dalla prima notte che il piccolo trascorre con noi, andiamo in debito di sonno. La risposta che tutte vogliono sentire è: certo, che si può. La realtà è un po’ diversa invece. A volte si riesce a dormire, ma il resto del tempo probabilmente ci si trova impegnate a sbrigare qualche faccenda, o, magari, a godersi un momento di meritato relax.

L’allattamento mi farà perdere tutti i chili presi in gravidanza?

 In questo caso, la parolina magica che tutte vogliamo sentirci dire è: sì, sì, sì! E ci sono alcune (poche) fortunate che ce la fanno. Per tutte le altre, l’appetito che si sviluppa durante l’allattamento è forse peggiore di quello che si ha in gravidanza, così i chili, invece di andarsene, aumentano.

Finirà tutto questo?

E’ la speranza e il cruccio di ogni neomamma. I primi mesi di vita del nostro bambino sono quel periodo che vorremmo non finisse mai, e, contemporaneamente, passasse il più in fretta possibile. La risposta da dare è sicuramente un bel “Certo! I bambini crescono così in fretta!”. La realtà è che sì, il tempo passa, ma non così velocemente come si vorrebbe.

E’ vero che i primi mesi sono i più belli?

Certo che lo sono! Quando i nostri figli diventano grandi, ricordiamo con nostalgia quei primi mesi in cui erano dei piccoli batuffoli da coccolare e spupazzare, e profumavano di quel profumo magico che solo i neonati hanno … E ci dimentichiamo dell’enorme fatica che abbiamo fatto per superarli!

Allattare al seno è bello?

“Allattare al seno è bello, facile ed è la cosa più naturale del mondo” e “Non preoccuparti, vedrai che sarà un’esperienza indimenticabile” sono le due frasi da ripetere come un mantra ad una neomamma, anche quando il bambino non vuole saperne di attaccarsi e i seni sono indolenziti per il troppo latte. Perché è vero, se riusciamo a superare qualche piccola (o grande) difficoltà senza impazzire, allattare il nostro bambino al seno sarà una delle nostre esperienze migliori.

Condividi il post:
Categorie dell'articolo:
Ho un bimbo

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *