Come aumentare la fertilità con i rimedi naturali

Scritto da

Secondo gli esperti esistono alcuni efficaci rimedi naturali per stimolare ed aumentare la fertilità sia maschile che femminile. Essi possono essere distinti in due categorie principali, ovvero quelli che prevedono l’abolizione di alcune sostanze e quelli che, al contrario, ne prescrivono l’assunzione. Vediamoli nel dettaglio.

Sostanze da evitare

Stili di vita scorretti e cattive abitudini possono influire negativamente sulla fertilità; ne consegue che alcune rinunce sono necessarie se si desidera favorire il concepimento. In primo luogo è assolutamente da evitare il fumo di sigarette; esso, infatti, risulta dannoso per le ovaie femminili, in quanto è in grado di inibire la maturazione degli ovociti. In secondo luogo bisogna imparare a rinunciare al caffè: uno studio effettuato negli States, infatti, ha dimostrato che bere una tazza di caffè al giorno raddoppia i tempi previsti per il concepimento. Anche l’alcool è da evitare, in quanto determina in maniera significativa la probabilità di rimanere incinta; esso, inoltre, influisce negativamente anche sulla fertilità maschile. Agli aspiranti papà, infine, si consiglia di non preferire il cosiddetto “cibo spazzatura” in quanto danneggia la qualità dello sperma.

Cosa assumere

Tra i cibi da assumere per favorire naturalmente la fertilità segnaliamo i seguenti:

Maca peruviana: si tratta di una pianta erbacea in grado di aumentare la fertilità sia maschile che femminile e che, tra l’altro, ha potenti effetti afrodisiaci. Può essere acquistata in erboristeria sotto forma di compresse o di estratto secco o liquido.

Pomodori: grazie alla presenza di licopene, ovvero un antiossidante che incrementa il numero degli spermatozoi, risulta essere un rimedio efficace per favorire la fertilità dell’uomo.

Carote: un gruppo di ricercatori dell’Università di Harward ha dimostrato che l’inclusione delle carote nel regime alimentare di un soggetto maschile ne favorisce significativamente la fertilità, in quanto è in grado di migliorare la qualità dello sperma.

Tè verde: questa bevanda, che è ricca di antiossidanti (polifenoli), oltre a fortificare il sistema immunitario favorisce la fertilità femminile, incrementando del 27% le possibilità di concepimento.

Noci: Mangiando un pugno di noci al giorno per un periodo di tre mesi, l’uomo può migliorare la vitalità dei propri spermatozoi.

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
Concepimento

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *