Anche i neonati sentono il dolore!

Scritto da
dolore nei neonati

Un nuovo studio smentisce un’opinione piuttosto comune secondo cui i neonati non proverebbero sensazioni dolorose. Condotta dall’Università di Oxford e pubblicata su eLife, l’ultima ricerca sugli stimoli dolorosi nei neonati ha rivelato che non solo i bebè provano dolore ma riescono a percepirlo ancora più intensamente degli adulti.

I neonati percepiscono il dolore più intensamente

Per giungere a queste conclusioni, gli scienziati inglesi hanno analizzato tramite RM l’attività cerebrale di 10 neonati tra i 6 e i 10 giorni di vita e di 10 adulti tra i 23 e i 36 anni. I soggetti sono stati monitorati nel sonno e sollecitati lievemente su un piede con un bastoncino. Da qui si è notato che, nonostante il tocco fosse d’intensità trascurabile, nei neonati venivano attivate 18 delle 20 regioni cerebrali, le stesse che determinano il dolore negli adulti.

La sensibilità al dolore dei neonati è più alta che negli adulti

Un altro dato molto importante è che la sensibilità al dolore dei bambini è fino a 4 volte superiore a quella dei più grandi. L’utilità di questa scoperta è di notevole importanza perché nel 60% dei casi le procedure dolorose compiute sui neonati sono svolte senza anestesia.

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
Notizie dal mondo

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *