Sasha, bambino nato senza gli occhi, attende una nuova famiglia

Scritto da
sasha-bambino-nato-senza-gli-occhi-attende-una-nuova-famiglia
info@maternita.it'

Si sta diffondendo rapidamente la notizia del bambino nato senza gli occhi e rifiutato dalla mamma. Finalmente ora c’è una nuova famiglia pronta ad aspettarlo a braccia aperte.

La nascita di Sasha

Nato in Russia, a Tomsk nella scorsa primavera (aprile), è vissuto fino ad ora senza i genitori ma finalmente la sua vita è pronta a cambiare. La mamma, che al momento del parto ha rifiutato la maternità, non è stata in grado di occuparsi del piccolo, probabilmente non pronta alla sua diagnosi. Di lei non si sa nulla, nemmeno il nome e l’età ma i medici affermano che in tarda gravidanza, si era già visto durante un’ecografia accurata che qualcosa non stava procedendo per il verso giusto. La mamma era stata quindi avvisata della disabilità del figlio, solo qualche mese prima di darlo alla luce ma purtroppo non è riuscita a tenere il piccolo con lei. Anche del papà non c’è traccia all’anagrafe.

L’adozione di Sasha

Una volta nato, i medici hanno potuto dare un nome alla disabilità di cui il bambino è il portatore. Sasha sarebbe quindi affetto dalla sindrome di anoftalmia SOX2. Questa è una patologia molto rara tanto che si stima che nel mondo siano colpiti soli altri tre bambini. Tuttavia Sasha è un bambino normalissimo perché è attivo, ride, gioca con entusiasmo, gli piace nuotare e non appena sente delle voci famigliari gli si riempie il viso di gioia. L’infermiera che l’ha seguito maggiormente ha riferito che sono stati di recente a San Pietroburgo. Qui i medici hanno impiantato delle sfere oculari al bimbo al fine di non far deformare il viso durante la crescita. Il bambino, nato ad aprile scorso, ora resta in attesa di una famiglia che sappia donargli tutto l’amore che anche lui ha da dare. I servizi sociali russi affermano che se non si farà avanti nessuna coppia risiedente nella Nazione, allora si procederà ad un’adozione internazionale. Si spera e si prega per Sasha, perché possa finalmente essere accolto.

Tags dell'articolo:
· ·
Categorie dell'articolo:
News e Gossip