Malata di tumore realizza all’uncinetto vestiti per i prematuri durante il ricovero

Scritto da
malata-di-tumore-realizza-all'uncinetto-vestiti-per-i-prematuri-durante-il-ricovero
info@maternita.it'


Trovare un modo originale per trascorrere i lunghi periodi trascorsi in ospedale è stata la motivazione che ha spinto Marlene Scheurich ad un gesto dolcissimo per i bimbi prematuri.

Un hobby dolcissimo per un nobile scopo

Una paziente malata di tumore ha deciso di trascorrere in maniera diversa la lunga degenza in ospedale. Ha deciso infatti di realizzare all’uncinetto una serie di abitini per i bambini nati prematuri nella terapia intensiva neonatale. Un gesto di dolcezza enorme che ha commosso il personale medico e che sta facendo il giro del mondo in pochissimi giorni.

Con affetto è stata ribattezzata Dona Marlene la donna che è ricoverata presso un ospedale brasiliano, a Blumenau. Fare l’uncinetto è stata sempre una grande passione per la donna che ha deciso di rendersi utile per tutte quelle famiglie che si trovano ad affrontare la nascita prematura del proprio bambino. Già prima del ricovero Dona Marlene è stata sempre molto sensibile a questo tipo di progetti solidali in ospedale.

Le testimonianze commoventi del personale sanitario

Tante le ore che è costretta a trascorrere a letto, tra ansia e noia. Ecco perché ha deciso di impegnarsi in qualcosa così da rendere il suo trattamento di chemioterapia un po’ più leggero. Ha così deciso di realizzare una lunga serie di pezzi dedicati proprio ai bimbi nati prematuri: dai berretti ai calzini, fino ad arrivare a guanti e maglioncini. Una passione che l’ha resa famosa nell’ospedale brasiliano dove fin da subito il personale ha assecondato il suo dolcissimo gesto.

Gli infermieri hanno raccontato di aver visto tanti di quei rotoli nella sua stanza degni di una sarta vera e propria. La sua tenacia e forza enorme hanno fatto sì che anche chi si trovasse di passaggio per visitare un parente la omaggiasse con un gomitolo o con delle matasse di filo. Un semplice modo per ringraziarla e farle capire quanto sia bello sapere di persone che hanno gesti di tale dolcezza per i bambini.

Guarda anche le iniziative “Cuore di Maglia” per i bimbi prematuri.

Quando se possui um olhar mais humanizado, voc? acaba percebendo pequenos detalhes no dia a dia dos seus pacientes que…

Publi?e par Hospital Santo Ant?nio sur Mardi 23 juin 2020