I vip che hanno concepito grazie alla PMA

Scritto da
.
info@maternita.it'

Sono sempre più numerose le donne appartenenti al mondo dello spettacolo che sono riuscite a partorire affidandosi alla procreazione medicalmente assistita. Dall’Italia e fino agli Stati Uniti, la fertilizzazione in vitro con embryo transfer (FIVET) si rivela una tecnica molto seguita fra le VIP che non riescono a diventare mamme.

Carmen Russo e il concepimento grazie alla PMA

Nell’ambito delle vip italiane che sono riuscite ad avere un figlio grazie alla fecondazione assistita si colloca la nota soubrette Carmen Russo, ora di 59 anni. Assieme al marito, Enzo Paolo Turci, la Carmen nazionale ha dato alla luce Maria nel 2013, appena dopo aver superato la soglia dei 50 anni.

In occasione delle numerose interviste rilasciate, Carmen ha dichiarato di aver più volte provato ad avere un figlio ma senza successo. Dopo diversi tentativi è ricorsa alla fecondazione in vitro, riuscendo così a coronare il sogno di essere mamma. Considerata l’età molti sostengono che non avrebbe dovuto affrontare una maternità, ma Carmen risponde che farà di tutto per vivere più a lungo possibile.

Le VIP internazionali che hanno concepito grazie alla PMA

Il panorama internazionale è ricco di numerose donne di spicco che sono ricorse alla fecondazione in vitro, spesso impegnate in campagne finalizzate ad aiutare altre donne che non riescono ad avere figli in modo naturale. L’attrice americana Brooke Shields, protagonista del cult ‘Laguna Blu’ e l’ex moglie di Tom Cruise, Nicole Kidman, sono soltanto alcuni esempi.

L’elenco, infatti, vede altri volti noti come quello dell’amata cantante Celin Dion, che dopo aver sofferto d’infertilià per molti anni è riuscita a diventare mamma nel 2001 e non solo di René-Charles, ma anche dei gemelli Eddie e Nelson nel 2010. Si ricorda anche Mariah Carey, mamma dei gemelli Monroe e Moroccan Scott dal 2010 e la ballerina Heather Parisi, ora di 54 anni, anche lei mamma di splendidi gemelli, Elizabeth e Dylan.

Condividi il post:

Tags dell'articolo:
· ·
Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.