Festa del Colacho: in Spagna si salta sui bambini per purificarli dal peccato

Scritto da
festa-del-colacho-spagna
info@maternita.it'

In Spagna, durante la celebrazione del Corpus Christi, festa legata al rito dell’Eucarestia, un uomo trasvestito da diavolo salta sui neonati per purificarli dal peccato originale. Si tratta della tradizionale “Festa del Colacho”.

Il Colacho salta sui bambini per togliere il peccato originale e allontanare gli spiriti maligni

C’è un noto proverbio che dice “Paese che vai, usanza che trovi”: la tradizione che si perpetua ogni anno a Castrillo de Murcia, un paesino nei pressi di Burgos in Spagna, è senza dubbio una delle più bizzarre e particolari al mondo.

La Festa del Colacho è strettamente correlata a quella del Corpus Christi, celebrazione religiosa organizzata dalla Confraternita de Minerva, molto devota al sacro miracolo dell’Eucarestia.

I festeggiamenti religiosi durano un’intera settimana ma l’evento più spettacolare avviene la domenica pomeriggio quando arriva “El Colacho” ossia il diavolo; un uomo mascherato, vestito con un abito giallo e rosso che simboleggia il fuoco degli inferi, salta sui bimbi nati l’anno precedente per allontanare gli spiriti maligni e purificare la loro anima dal peccato originale.

Un rito folkloristico che si celebra dal 1620 non particolarmente gradito dalla Chiesa Cattolica

Il passaggio del Colacho consiste in una specie di “corsa a ostacoli”: sulla strada principale del paese vengono messi in fila alcuni materassi e su di essi vengono adagiati bambini di pochi mesi, il compito dell’uomo travestito da diavolo è quello di scavalcare con dei balzi ogni materasso, per simboleggiare il Male si allontana dai bambini.

Subito dopo il passaggio del Colacho vengono sparsi sui bambini dei petali di rosa e in tal modo il peccato originale viene definitivamente tolto.

Per quanto sia una festa molto sentita dagli spagnoli di Castrillo de Murcia, alcune personalità della Chiesa Cattolica non gradiscono che un rito folkloristico si associ al dogma del peccato originale.

er questo motivo qualche anno fa, Papa Benedetto XVI aveva chiesto di eliminare la festa del Colacho, poiché solo il sacramento del battesimo può purificare dai peccati. Ma una tradizione che dura da quasi 400 anni fa parte dell’identità stessa di un paese e, come tale, resta nel cuore dei suoi abitanti.

 

Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.