Donne Childfree: non avere figli può essere una scelta

Scritto da
donne-childfree-non-avere-figli-puo-essere-una-scelta
silvia.migl@peppereppe.com'

È uscito nelle librerie “Non me lo chiedete più. #Childfree, la libertà di non volere figli e non sentirsi in colpa”, libro ironico e pungente scritto dall’attrice Michela Andreozzi su un tema estremamente attuale: la scelta di non diventare madre. Come una sorta di diario privato, vengono spiegati, tra aneddoti e battute, i motivi per cui in alcune donne non scatta l’istinto materno.

Childfree: non tutte le donne desiderano avere dei bambini

Diventare mamme è per la maggior parte delle donne un’esperienza meravigliosa; stringere tra le braccia il proprio bambino rappresenta per molte il miracolo della vita che si compie. È anche vero però che una buona dose della magia che avvolge la maternità deriva dalle nostre radici culturali. Prima dell’industrializzazione il ruolo della donna era quello di stare a casa con la prole, mentre il marito si occupava del lavoro e dei bilanci familiari. Ancora oggi i giocattoli maggiormente regalati alle bambine sono bambolotti, passeggini in miniatura e biberon, nella proiezione futura che da grandi sicuramente metteranno al mondo dei figli. E se alcune donne non volessero dedicare volontariamente tempo ed energie al mestiere di mamma? Il neologismo “Childfree”, letteralmente “libera dai bambini” sta ad indicare la volontà di non essere genitore.

Il libro di Michela Andreozzi racconta l’assenza di istinto materno

Il libro di Michela Andreozzi “Non me lo chiedete più. #Childfree, la libertà di non volere figli e non sentirsi in colpa” è una sorta di diario personale in cui, tra aneddoti realmente accaduti e battute pungenti, l’attrice spiega come non avverta in lei alcun istinto materno e come il suo orologio biologico sia pressoché muto. Un dato di fatto che ciascuna donna simile a lei dovrebbe ammettere senza alcun senso di colpa perché ogni essere umano è diverso dall’altro.

Tra le pagine del libro compare anche un divertentissimo elenco delle donne Childfree:
Childfree 2.0 : donna in carriera che iberna i suoi ovuli;
Chilldfree per finta : donna che asseconda la sindrome di Peter Pan del fidanzato;
Childfree radicale : donna che non tollera la presenza dei bambini.

Molte volte però, ammette la stessa Andreozzi, l’istinto materno è sopito dalla paura di non essere all’altezza o di stravolgere troppo i propri equilibri. Qualunque sia la motivazione tuttavia non bisogna avere paura di essere giudicate; molte tra le più grandi intellettuali del pianeta, come ad esempio Simone De Beauvoir oppure Margherita Hack, non hanno avuto figli ma il loro contributo nel mondo è stato di altissimo valore.

Condividi il post:
Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.