2017: raddoppia il bonus bebè!

Scritto da
Raddoppia bonus bebe 2017

Bonus Bebè 2017: cosa cambia

Al fine di favorire l’incremento demografico, il governo attualmente in carica ha deciso di raddoppiare per il prossimo anno l’importo del bonus bebè.

L’anno scorso, lo ricordiamo, il numero dei neonati è sceso sotto la soglia del mezzo milione. Di fronte a questa “emergenza italiana”, come l’ha definita la ministra Lorenzin, lo Stato ha deciso di correre ai ripari, tentando di incentivare le nascite con un bonus bebè più consistente rispetto al passato. Questo provvedimento sarà inserito, con buone probabilità, nella prossima Legge di Stabilità.

400 euro per i bambini che non hanno superato i 2 anni di età

La prima a parlare della necessità di raddoppiare il bonus bebè è stata Beatrice Lorenzin, Ministro della Salute. Ma non finisce qui: l’esponente del Nuovo Centrodestra ipotizza che saranno anche stanziati fondi anche per il secondo anno di vita del bebè fino a un tetto massimo di 400 euro, in base al reddito del nucleo familiare richiedente.

Tags dell'articolo:
· · ·
Categorie dell'articolo:
Mamme e lavoro

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *