I tagli corti estate 2017: no al caldo con stile!

Scritto da
tagli corti capelli mamma

Caldo, mare, estate. Con l’arrivo delle alte temperature arriva la voglia di tagli corti, di capelli da non dover domare, di lunghezze da conservare per l’inverno. I tagli corti in estate sono uno scaccia caldo naturale e piacciono alle mamme anche per questo: oltre a essere di moda, sono molto fashion, bellissimi in diverse varianti, adatti per giocare con il colore ma anche molto pratici nel quotidiano.

 

capelli corti gravidanza

Tagli corti: come gestirli

Gestire i capelli corti è abbastanza semplice. In base al taglio scelto basta variare con la piega o fare qualche piccolo accorgimento con mollette particolari. Qualche idea? Un cerchietto colorato, un ciuffo di lato fissato con forcine di strass. In più, con le pieghe spettinate, magari con i capelli tirati all’indietro anche con un fissante specifico per capelli, gestire un taglio corto sarà ancora più pratico.

taglio corto come gestirlo

Tagli corti: come scegliere

Sia che tu sia amante dei tagli corti, sia che abbia sempre portato i capelli lunghi, scegliere tra i tanti bob o carré di quest’estate può diventare impegnativo, perché ce ne sono mille varianti. L’ideale è farsi consigliare dal proprio parrucchiere. Sarà lui a indicarti i tagli migliori in base al tuo viso o alle esigenze. Ricordiamo che mamme e donne in gravidanza ricercano la praticità in un taglio esteticamente fashion. Il parrucchiere saprà dare i consigli giusti considerando diversi fattori, tra cui il tipo di capello, il colore scelto, il taglio attuale, i desideri della persona.

tagli corti scelta

Come fare tagli corti asimmetrici

Tra i tagli corti di questo 2017 molto belli i tagli corti asimmetrici. Sono ideali per attirare l’attenzione sul collo e sono perfetti quando si devono realizzare le acconciature. Per realizzarli si lavora con le sfilature di ciuffi e capelli in avanti. Possono avere diverse lunghezze in base alla forma del viso e aiutano a cambiare look in maniera pratica e veloce.

tagli corti asimmetrici

I tagli di capelli corti senza frangia

La frangia non è obbligatoria, soprattutto in estate, in cui si ha voglia di freschezza. Alcune idee per variare con i tagli? Bello il classico carré o il bob lineare; molto di moda per questo 2017 il taglio alla garconne o più spettinato.

tagli corti senza frangia

Tagli corti con capelli ricci

E per i capelli ricci? Si può optare per un taglio under cut, un taglio rasato tutto intorno alla testa che a scelta può venire nascosto da ciocche di capelli oppure lasciato libero. Ideale per le mamme più estrose che hanno voglia di cambiare e sentirsi un po’ diverse.

undercut taglio corto riccio

Tagli corti per viso tondo

Anche alle mamme con il viso tondo può stare bene uno dei tagli corti, il segreto è snellire la forma del viso con intelligenza. Una buona soluzione è sfoltire le ciocche in diverse parti, soprattutto nelle guance e negli zigomi, e dare volume alla sommità del capo.

tagli corti viso tondo

 

Tagli corti e colori nuovi

Uno dei tagli corti più in voga nel 2017 arriva direttamente da Sanremo. L’ha mostrato Elodie ed è diventato un taglio di tendenza perché ha colpito tutti, dalle ragazze più giovani alle mamme. È un taglio sfilato, perfetto se si vogliono valorizzare i lineamenti. Con tagli di questo tipo si può giocare anche con il colore. Ciocche ben posizionate o colori nuovi come il rosa o le nuance shocking ti faranno sentire subito diversa e più bella.

elodie tagli corti colore

I tagli corti di attrici famose

Un taglio molto amato dalle attrici è il pixie cut, taglio corto per eccellenza che abbiamo visto anche a Katie Holmes e Anne Hathaway, che si rifà al taglio della splendida ed elegantissima Audrey Hepburn. Molto elegante e chic, dona gran carattere a chi lo sceglie e può essere realizzato in diverse varianti. 

pixie cut Audrey Hepburn

Insomma, infinite le opzioni per tutte le esigenze. Tu sai già come di mamma che tipo di  taglio corto preferisci?

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
Guide e Tutorial

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *