Ostruzione da corpo estraneo nei bambini: prevenirla

Scritto da

I dati del Ministero della Salute sull’ostruzione da corpo estraneo sono abbastanza allarmanti. Secondo un documento rilasciato, ogni anno avvengono 300 casi di ostruzione da corpo estraneo in bambini con meno di 14 anni.

Il documento, inoltre, sottolinea come la seconda causa di morte dopo gli incidenti stradali per bambini sino a 4 ai sia proprio il soffocamento.

È indispensabile fare un corso di disostruzione pediatrica, ma è bene anche saper riconoscere da quali cibi può arrivare il pericolo e prevenirlo, prima di arrivare alle conseguenze estreme.

Vediamo insieme le indicazioni del Ministero della Salute.

Cibi che possono essere pericolosi

All’interno del documento è stata stilata una sorta di classifica di cibi pericolosi

  • Cibi  rotondi di forma cilindrica: Wurstel, giuggiole, carote a fette, frutta secca, uva, caramelle, pennette
  • Cibi che non perdono la consistenza: pere, pesche, prugne, susine, pomodori, tozzetti, biscotti fatti in casa
  • Cibi che si sfilacciano: grasso del prosciutto, finocchi, sedano
  • Cibi appiccicosi o con una forte aderenza: caramelle gommose grandi, carote julienne, prosciutto crudo, spaghetti

Espedienti per neutralizzare la pericolosità dei cibi

È possibile però neutralizzare l’effetto ostruzione di alcuni cibi, soprattutto per bimbi piccoli, semplicemente cambiando il modo di cucinarli e di presentarli al piccolo.

  • Uva e Wurstel: Tagliare longitudinalmente (in lunghezza) il cibo e poi farlo a pezzetti piccoli. Evitare le rondelle
  • Frutta secca e biscotti: schiacciarli un po’
  • Prosciutto Crudo e affettati: togliere il grasso e tagliarlo in pezzi piccoli
  • Finocchi e carote: inizialmente cuocerli molto bene, quando si passa all’alimento crudo fare inizialmente dei pezzetti
  • Frutta: se possibile sbucciarla e fare dei pezzetti

Regole per prevenire l’ostruzione da corpo estraneo nei bambini

In ogni caso è bene puntare sull’educazione alimentare e spiegare al bambino tutte le regole comportamentali. Si possono anche escogitare dei trucchetti. Quando mia figlia mangia l’uva le chiedo sempre di morderla e farmi vedere che mastica bene bene. Per lei è quasi un gioco.

Per i bimbi fino a 2 anni di età esistono in commercio particolari retine che permettono al bambino di mangiare qualunque di questi cibi, senza correre alcun rischio.

 In ogni caso si possono seguire delle regole per evitare l’ostruzione da corpo estraneo nei bambini:

  1. Supervisionare il bambino mentre mangia e non lasciarlo da solo
  2. Spiegare le regole di comportamento: si mangia seduti, con la schiena dritta e non si gioca a tavola
  3. Tagliare il cibo in senso longitudinale, se è troppo grande anche in senso trasversale
  4. Scegliere il cibo in base all’età e al livello di sviluppo
  5. Spiegargli che non bisogna mettere troppo cibo in bocca ed evitare che questo accada. Incitarlo a masticare lentamente
  6. Evitare di dare cibo o bevande in un veicolo in movimento
  7. Evitare caramelle (che fa anche bene ai denti)

In tabella è possibile vedere i cibi pericolosi e i comportamenti da attuare.Tabella Cibi pericolosi

Categorie dell'articolo:
Salute del bambino

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *