L’Armadio Verde: un nuovo modo di fare shopping

Scritto da

Allo slogan di: “in un mondo che cambia è felice chi scambia”, lo shop online L’Armadio Verde si pone come punto centrale di scambio di abiti usati di qualità per bambini 0-10 anni. Si tratta di un modo per dare ad altri quei vestiti di marca ormai diventati troppo piccoli per i propri bambini, ma ancora in ottimo stato. Scambiando, infatti, si risparmia, senza sprecare.

Come funziona? Prima di tutto bisogna iscriversi al portale, inserendo nickname e una password. Successivamente si compila la lista dei vestiti che si vogliono spedire e si richiede la busta direttamente all’Armadio Verde (che ha sede a Milano) per riempirla con i propri vestiti. Una volta che tutto è pronto, si può prenotare il ritiro (la prima spedizione è a carico dell’Armadio Verde), specificando luogo e giorno richiesto per il passaggio.

Una volta che la merce spedita giunge a destinazione, lo staff dell’Armadio Verde ne controlla l’integrità e la qualità e, una volta giudicata conforme, verranno accreditate le “stelline”. I vestiti non accettati verranno invece restituiti. Le stelline possono essere usate per avere altri vestiti.

I capi devono essere di marca (i brand sono divisi in tre categorie: Top, White, Da tutti i giorni), in perfetto stato, come nuovi, lavati, stirati e senza macchie. Prima di spedire, è possibile calcolare quante stelline vale un capo, inserendo nell’apposito spazio marca, tipologia e taglia.

Il costo di acquisto è di 5€ a capo. E se si acquistano più di 5 pezzi, la spedizione è gratuita.

Ecco come i fondatori spiegano L’Armadio Verde: “Siamo 3 soci con 5 bimbi piccoli. Tutto ha avuto inizio una sera, dopocena. Quasi per gioco ci siamo detti: ‘Vuoi scommettere che esiste un posto dove porti i vestiti che non usi più e ne prendi subito in cambio altri della taglia giusta dei tuoi figli?’ Ci siamo guardati tutti con la stessa luce negli occhi e con lucida follia ci siamo detti: ‘Perché non lo facciamo noi?’ Da quel giorno abbiamo messo in gioco tanta passione, determinazione, i nostri risparmi, notti insonni e le competenze che abbiamo maturato lavorando per aziende multinazionali. Ad ottobre 2011 abbiamo aperto L’Armadio Verde con l’obiettivo di creare la prima rete per lo scambio di abbigliamento di qualità 0-10 anni.”

Condividi il post:

Tags dell'articolo:
·
Categorie dell'articolo:
Abbigliamento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *