La mamma che vuole partorire tra i delfini del Pacifico

Scritto da

Si chiama Dorina Rosin, di mestiere fa la guaritrice e il suo desiderio è quello di partorire il piccolo che porta in grembo tra i delfini dell’oceano Pacifico. La donna ha raccontato la propria storia allo show Extraordinary Births, condotto da Katie Piper e trasmesso da Channel 4.

L’oceano, laddove lambisce le isole Hawaii, è il luogo in cui la guaritrice Dorina vuole che suo figlio sia dato alla luce, con l’intenzione di fargli stabilire sin da subito una profonda connessione con la natura. La donna, che è ormai al nono mese di gravidanza, ha da sempre amato i delfini selvatici e, in virtù di questa passione, insieme al proprio compagno Maika Suneagle, ha deciso di iniziare un percorso che possa condurla a partorire tra i delfini nelle acque dell’Oceano Pacifico.

I delfini sono un anestetico naturale

Sul proprio blog la donna, che si autodefinisce una spiritualista, scrive che, a proprio avviso, i delfini sarebbero in grado di elevare l’esperienza sensoriale umana a un livello superiore e, contestualmente, sarebbero capaci di ridurre, se non addirittura di eliminare, il dolore fisico. Anche per questo motivo, infatti, la donna avrebbe scelto questi bellissimi animali come proprie ostetriche personali.

Lo sconsiglio dei medici

Malgrado medici e biologi le abbiano vivamente sconsigliato di portare a termine il suo progetto, mettendola in guardia da tutti i rischi a cui potrebbe esporre se stessa e il proprio figlio (come, ad esempio, l’imprevedibilità dei delfini o l’eventuale comparsa di uno squalo bianco, di cui quel tratto di oceano è ricco), la donna è ben decisa a far nascere il proprio erede circondato dai simpatici mammiferi marini. La conduttrice della trasmissione televisiva è intervenuta in difesa della donna, dichiarando che la sua è una scelta privata sulla quale nessuno ha il diritto di  mettere bocca. Gli utenti del web, come al solito, si sono spaccati in due fazioni: quelli che la criticano aspramente e quelli che la sostengono. Un supporter, ad esempio, le ha scritto il motto marinaio: “Fair Winds and Following Seas!”, al fine di augurarle buona fortuna.

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
Travaglio e parto

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *