Congedo di maternità, guadagnare meno rientrate al lavoro

Scritto da
congedo maternità guadagnare meno rientrate al lavoro

Secondo il progetto Visit Inps, un’indagine condotta fra le mamme lavoratrici che hanno avuto figli dal 2009 al 2012, a un anno e mezzo dal congedo di maternità si è stimato che le donne in media percepiscono il 30% in meno del reddito che spettava loro prima della gravidanza. Poco più del 20% delle mamme inoltre dopo lo stesso periodo ha deciso di abbandonare il posto di lavoro e dedicarsi ai figli.

Congedo di maternità, guadagnare meno rientrate al lavoro

Secondo l’autrice dello studio, la ricercatrice Enrica Maria Martino, questa riduzione di reddito pare sia attribuibile a due fattori. Una buona parte delle donne dopo la maternità decide di passare al part-time, mentre quasi il 64% delle mamme che decide di proseguire con l’orario a tempo pieno perde all’incirca il 10% dello stipendio che percepiva prima della maternità a causa di permessi e congedi. Com’è “naturale”, tutto ciò avviene senza che la retribuzione venga ritoccata di un centesimo a favore delle donne che decidono di mantenere il proprio posto di lavoro.

Categorie dell'articolo:
Mamme e lavoro

Commenti

  • Che vergogna poi dicono calo del tasso di natalità

    Sara Biscotti Sara Biscotti 31 marzo 2017 20:40 Rispondi
  • Beh grazie se chiedi il part time è ovvio che cala lo stipendio

    Cristina Gardini Cristina Gardini 31 marzo 2017 21:19 Rispondi
  • Perche’ viviamo in un paese sessista dove gli uomini vengono sempre avvantaggiati piu’ delle donne.

    Ros La Ros La 31 marzo 2017 21:29 Rispondi
  • Il 30% dello stipendio.. non in meno… ed è peggio!!

    Patrizia Leonardi Patrizia Leonardi 31 marzo 2017 22:47 Rispondi
  • E uno schifo solo in Italia esistono queste leggi del cavolo !!!

    Pamela Scaggiante Pamela Scaggiante 1 aprile 2017 7:50 Rispondi
  • vero…si fa la fame

    Lorena Zampilloni Lorena Zampilloni 1 aprile 2017 15:37 Rispondi
  • Innanzitutto per chi allatta è difficile tornare a lavoro dopo i tre mesi dal parto, poi se allunghi la maternità percepisci il 30% dello stipendio che ad esempio su un part time sono una miseria! Meglio ancora c è chi lavorava s tempo pieno ma obbligata ad Accettare un contratto part time e quindi in maternità figuriamoci, pagata in base al contratto..poi dicono perché nn fai i figli… menomale che c è il suo bene a farmi superare tutto ciò altrimenti ora ci sarebbe solo da piangere !!!

    Arianna Lamacchia Arianna Lamacchia 1 aprile 2017 16:15 Rispondi
  • Il senso di questo articolo sarebbe??? Se chiedi un part time guadagni meno? Grazie al cavolo.

    Claudia Storai Lalla Claudia Storai Lalla 1 aprile 2017 23:09 Rispondi
  • Beh scusate anche il 30% di un full time fa schifo

    Antonio Silvia Russo Antonio Silvia Russo 2 aprile 2017 0:12 Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *