Catturare le emozioni della crescita: Canon lancia l’app Lifecake

Scritto da

Ritratti, foto, video: immortalare ogni momento significa conservare indelebile un ricordo per sempre. Un’abitudine molto speciale, soprattutto quando si tratta di seguire la crescita dei propri figli.

Quante volte, prendendo il cellulare e scattando una foto al piccolo o filmandolo mentre dice le sue prime parole, abbiamo pensato: “Non dimenticherò mai questo momento!”.

Spesso capita, invece, che i ricordi vadano smarriti o che, semplicemente, non riusciamo a ricordare con esattezza quando una precisa immagine era stata catturata, confondendo inesorabilmente il passare del tempo.

Canon, il colosso attivo nel mondo della fotografia che ha fatto della potenza emozionale delle immagini un elemento distintivo del proprio DNA, ha deciso di diventare un valido alleato della memoria e dei sentimenti delle mamme e dei papà più digitali e tecnologici.

L’azienda, infatti, ha recentemente lanciato l’applicazione Lifecake: uno strumento semplice ed intuitivo che memorizza le informazioni di ogni immagine o video, creando uno storytelling accurato e preciso nel tempo, della vita del bambino.

Tutte le fasi della sua crescita, i momenti più importanti, le emozioni più vive, sono catalogate autonomamente da Lifecake che consentirà di creare in pochi semplici gesti un album unificato, simile ad una timeline, con tutti i contenuti multimediali “baby centrici”, divisi per data e per età del piccolo.

L’applicazione, scaricabile gratuitamente sia per Android che per iOS, consente di ripercorrere, proprio come una macchina del tempo, in modo molto pratico la vita del piccolo, passando dalle prime foto, che magari lo ritraggono ancora in fasce, a quelle più recenti.

L’album completo e dettagliato della storia del piccolo è, ovviamente, condivisibile con il proprio network di contatti su ogni dispositivo, favorendo lo scambio di ricordi ed emozioni con i propri affetti più cari in modo smart ed immediato.

Condividi il post:

Tags dell'articolo:
·
Categorie dell'articolo:
App e Videogame

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *