Realizzare un Albero di Natale in tutta sicurezza per i bimbi

Scritto da
albero natale bambini sicurezza

Il Natale si avvicina e come da tradizione il pensiero vola subito all’albero da preparare, per lo più durante il weekend dell’Immacolata. Ma come fare a realizzare un bell’Albero di Natale in tutta sicurezza per chi ha bebè che gattonano per casa? Come rendere l’atmosfera natalizia in sicurezza anche per le piccole pesti che girano per tutte le stanze senza sosta?

Bimbi in casa: meglio un Albero di Natale finto

Dal momento che i bimbi tendono ad aggrapparsi all’Albero di Natale, tirando gli addobbi, giocando con le palline ed anche con la terra nel vaso, forse la soluzione migliore rimane quella di scegliere un Albero di Natale finto, realizzato in plastica. In questo modo, oltre ad optare per la scelta più ecologica, sarà possibile evitare il problema della terra tirata fuori dal vaso, che il piccolo potrebbe addirittura portare alla bocca. Inoltre, non sarà necessario annaffiarlo né utilizzare altri fertilizzanti, che potrebbero rivelarsi pericolosi per i più piccoli. Una simpatica possibilità da valutare è anche quella di creare un secondo alberello, magari in miniatura, dedicato esclusivamente al bimbo, in modo da distrarlo dall’attrazione principale!

Addobbare l’Albero di Natale con i bambini

Un Albero di Natale addobbato è sicuramente una bellissima sorpresa per tutti i bimbi: ma occorre avere alcune accortezze, per realizzare gli addobbi in totale sicurezza.

Innanzitutto, anche nel caso di un albero finto, è bene preoccuparsi subito di appesantire la base, in modo da assicurare la massima stabilità. Se possibile è consigliabile legarlo con uno spago anche all’estremità superiore, magari ad un mobile ben stabile, per essere certi che sia impossibile farlo ribaltare.

Le palline ed i vari ninnoli andranno posizionati a partire da metà dell’albero, lontani dalla presa diretta dei più piccoli: è inoltre opportuno evitare qualsiasi decorazione in vetro, che cadendo potrebbe rompersi in pezzi, con grande pericolo per i bimbi. Particolare attenzione va riservata anche ai fili di luce, che non devono avere alcuna parte scoperta e devono essere sistemati in modo tale da non essere di facile presa per i più piccoli.

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
Tutto per il bebè

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *