Una scultura nella roccia per celebrare la vita: l’opera che incanta il web

Scritto da
https://www.vitadamamma.com/77892/il-bambino-nella-roccia-limmagine-diventa-virale.html
silvia.migl@peppereppe.com'

Ha ormai fatto il giro del web ad ogni latitudine la scultura che celebra la vita realizzata in Colombia. Si tratta di quella che ormai è stata a tutti gli effetti ribattezzata come ‘montagna incinta’.



Una scultura dal messaggio chiaro

La vita è senza dubbio una delle cose più preziose che ci sia per qualsiasi uomo o donna. Ecco perché l’artista Dubian Fernando Monsalve ha deciso di creare un’opera unica che sia in grado di rendere omaggio proprio alla vita.

Si tratta di un artista alle prime armi dato che è uno studente colombiano della scuola d’arte che però si è lanciato in una scultura molto differente rispetto alle altre. Il suo obiettivo, fin dall’inizio è stato quello di rimarcare l’importanza del dono della vita fin dal momento del concepimento.

L’opera è stata realizzata in soli 15 giorni nel 2012: Dubian ha lavorato in maniera attenta la roccia che si trova in una strada che collega Santo Domingo a Medellin, in Colombia.

La vita, elemento più prezioso per tutti

In una intervista Dubian Fernando Monsalve ha ammesso che con l’opera ha voluto lanciare un messaggio rivolto principalmente ai contadini della sua zona. Egli infatti ha voluto rimarcare quanto sia bello ed importante amare la terra senza abbandonarla in quanto è proprio lei che regala la vita.

L’immagine, una volta che è stata condivisa sui social network, ha fatto il giro del mondo ed è stata condivisa da milioni di persone che sono rimaste colpite dal tipo di opera. Guardandola con attenzione si può vedere come la scultura di Dubian ritragga un bambino che giace nel ventre materno.

Ma in realtà non è così se ci si sofferma sui dettagli: quest’opera è ben divisa in due parti. Mamma e bimbo sono fusi nella rappresnetazione: si può notare in maniera chiara il seno della mamma e le sue braccia, che creano un collegamento col piccolo. Tutto il resto del corpo invece ritrae proprio il bambino. Un autentico abbraccio che si crea tra mamma e figlio e che permette di capire quanto questo legame vitale sia basilare per la vita di entrambe le figure presenti nella scultura.

Categorie dell'articolo:
Curiosità

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *