Seggiolino per bicicletta: meglio davanti o dietro? Ecco tutto quello che c’è da sapere

Scritto da
seggiolino-per-bicicletta-meglio-davanti-o-dietro-ecco-tutto-quello-che-ce-da-sapere
info@maternita.it'

Per andare in bicicletta insieme ai nostri bambini i seggiolini sono un’ottima soluzione, non solo per i più piccoli. Ma dove vanno fissati esattamente? Vi sono regole da osservare? E quanti modelli esistono? Andiamo in questo articolo a capire come scegliere il miglior seggiolino adatto alle proprie esigenze.

Le Normative di Sicurezza sui seggiolini per bici

Passeggiare in bici con i genitori è senz’altro una bellissima esperienza per ogni bimbo, e permette di vivere in allegria una gita fuori porta ma anche il normale tragitto casa-scuola e le commissioni in città. Tutto però deve svolgersi in sicurezza e qualunque tipologia di seggiolino deve essere omologato e adatto al peso e all’età del bambino. L’azienda produttrice deve esporre in etichetta le caratteristiche previste dall’art. “225 del Regolamento del Codice della Strada” e il numero della “normativa UNI EN 14344:2005”. Inoltre, anche se al momento non è obbligatorio l’utilizzo del casco, è sempre buona norma dotare i piccoli di questo dispositivo di sicurezza, che si può rivelare fondamentale in caso di caduta accidentale.

Indipendente dal modello, poi, tutti i seggiolini devono avere determinati requisiti: seduta con schienale, braccioli, sistemi di fibbie di sicurezza ed eventuali pedaliere che impediscano ai piedini del bimbo di finire tra i raggi delle ruote. Scegliere se possibile i modelli dotati di leggeri cuscini traspiranti, sponde alte, schienale reclinabile anche in più posizioni e strutture leggere.

I seggiolini posteriori

Sempre la Normativa di Legge specifica che i seggiolini da installare in bici nella parte posteriore possono trasportare bambini fino a 8 anni di età, indipendentemente dal peso corporeo (anche se gli indici attestano dai 9 ai 22 Kg). I modelli da installare sul retro della bici o sopra al portapacchi posteriore sono molto adatti ad affrontare lunghi tragitti, e il bimbo stando dietro al genitore è anche riparato dal vento e dal freddo. Esistono anche modelli con schienale reclinabile che permetteranno al piccolo di farsi un comodo sonnellino durante il viaggio.

I seggiolini anteriori

Per quanto riguarda i seggiolini anteriori, il Codice della Strada indica che debbano essere adottati per bambini con un peso fino ai 15 Kg, quindi si rivelano ideali per i più piccoli. Vanno benissimo per affrontare gite quotidiane ma su percorsi lunghi potrebbe essere più faticoso in quanto il peso del bimbo può rendere più pesante la tenuta della bicicletta. Va detto che comunque in commercio esistono modelli leggerissimi in lega, e che non compromettono le performance della pedalata.

I seggiolini vanno bene su tutti i tipi di biciclette?

Prima di acquistare un seggiolino è necessario valutare con attenzione per quale tipologia di due ruote sia più adatto. Esistono infatti seggiolini universali ma anche modelli specifici per MTB, City Bike e bici con o senza portapacchi. Non rimane dunque che scegliere il modello preferito e far conoscere il mondo ai nostri bambini!

Tags dell'articolo:
·
Categorie dell'articolo:
Ho un bimbo