Giochi per feste con bambini dai 3 ai 6 anni

Scritto da

Primavera, tempo di fiori, giornate soleggiate e… feste di compleanno (ma non solo). Con lo sbocciare della bella stagione sono tantissime le occasioni per organizzare una festa per bambini in età prescolare, dai 3 ai 6 anni. Le più gettonate sono quelle di compleanno, ma non dimentichiamo quelle per festeggiare la fine della scuola, l’inizio dell’estate e via dicendo.
In ogni festa che si rispetti non mancano mai stuzzichini, musica, festoni e… giochi per intrattenere i bambini e non farli litigare: infatti, l’esperienza ci insegna che i bambini lasciati liberi di giocare finiscono per bisticciare e annoiarsi. Molto meglio, quindi, organizzare qualche gioco tutti insieme.

I giochi per feste con bambini dai 3 ai 6 anni che si possono proporre sono i più vari, per cominciare ricordiamo i classici come il tiro alla fune (fate ovviamente gruppi equilibrati a seconda dell’età e della corporatura dei bambini) e bandierina.
All’aperto, ma anche al chiuso possiamo proporre anche il gioco della patata bollente in cui i bambini si mettono in cerchio e devono far passare la palla, fino a quando c’è la musica; non appena viene stoppata, il bambino con la palla in mano viene eliminato; con la musica, poi va sempre benissimo il limbo.

Sempre molto gettonata è la caccia al tesoro, a patto che gli indizi siano abbastanza semplici da comprendere e commisurati alla loro conoscenza del mondo (ad esempio, con domande sui personaggi dei cartoni o sugli animali); il mimo e il telefono senza fili sono giochi perfetti anche per le feste al chiuso.
I bambini si divertono parecchio anche con i percorsi che potete allestire con seggiole, bastoni di scope, birilli, bocce e palloni.
È consigliato predisporre prima della festa una scaletta dei giochi da proporre, di modo da poter adeguatamente alternare giochi di movimento (meglio fare all’inizio quelli più scatenati) a quelli più tranquilli (come il telefono senza fili) e gestire al meglio la giornata.

Condividi il post:

Tags dell'articolo:
·
Categorie dell'articolo:
Creare con i bimbi

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *