Contratto di ricollocazione per mamme che cercano lavoro

Scritto da
contratto di ricollocazione per mamme che cercano lavoro

Hai un figlio piccolo e cerchi lavoro? In arrivo per te il contratto di ricollocazione: un nuovo strumento che permetterà a tutte le donne con figli minori di trovare una nuova occupazione.

Contratto di ricollocazione per mamme che cercano lavoro

Uno dei problemi maggiori cui vanno in contro le donne dopo una gravidanza è la ricerca di un lavoro, un’impresa spesso difficoltosa che non sempre produce dei buoni risultati. Ecco che in aiuto delle mamme interviene il contratto di ricollocazione, un provvedimento che mette in comunicazione i soggetti interessati con gli enti che hanno aderito al progetto, così da intraprendere un rapporto collaborativo. Grazie a questo contratto, inoltre, le mamme lavoratrici avranno a disposizione anche un bonus che prevederà servizi di babysitting, ludoteca, nido e tagesmutter.

Come aderire al contratto di ricollocazione

Per aderire aquesto programma è necessario presentare la propria richiesta di adesione dalle ore 10 del 26 settembre 2016 fino alle ore 12 del 20 dicembre 2016. Chi intende candidarsi può farlo esclusivamente per via telematica, seguendo le indicazioni presenti sul sito della Regione Lazio.

Condividi il post:
Categorie dell'articolo:
Mamme e lavoro

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *