Bianca Balti al mare: i consigli per i bimbi

Scritto da
Bianca Balti al mare con la figlia
info@maternita.it'

Ma che bella Bianca Balti al mare con la sua piccolina! La modella, che ha scelto di vivere a Marbella per poter crescere in tranquillità le sue figlie, si gode il mare di questo periodo dell’anno. E si sta avvicinando anche il momento di portare i nostri bimbi: ma quali sono le regole che è meglio rispettare  quando si tratta di loro?

Scegliamo l’ora giusta. I bambini, soprattutto se molto piccoli, non possono essere esposti al sole delle ore calde. È meglio quindi optare per le prime ore del mattino, dalle 06.00 alle 9.00 e dopo le 16.00. in questo modo saranno meno esposti al calore e ai raggi solari.

Attenzione al cappellino: la testa va sempre protetta, o da una bandana o da un cappellino, e mai lasciata la testina scoperta.

La crema solare non va mai, mai dimenticata. Anzi, mettetela anche se andare a fare la spesa, in estate. Acquistatela in farmacia, di ottima qualità e con protezione totale. Al mare rimettetela dopo ogni bagnetto.

Mai senza ombrellone: non potete pensare di lasciare, anche solo per un’ora, il bambino esposto al sole. Tenetelo all’ombra.

Tenete le scarpette da spiaggia, se lo portate a fare una passeggiata e la sabbia scotta o se il fondale è particolarmente sassoso.

Evitate di fare stare il bambino nudo in spiaggia: non è una questione di pudore, ma serve a evitare irritazioni alle parti più delicate del bambino o eventuali scottature.

Fateli bere tanto, e se sono più grandicelli abbondante in frutta (e magari gustate un bel gelato): evitate cibi grassi e unti.

Aspettate 3 ore prima di fare il bagno e non perdeteli mai d’occhio nemmeno se sono sul bagnasciuga. Per un bambino che cammina a malapena, anche un’onda piccola che lo sbilancia può essere pericolosa.

Infine, una volta a casa, anche se si sono addormentati in macchina, non mettete mai i bambini a dormire senza una bella doccia.

Condividi il post:
Tags dell'articolo:
· ·
Categorie dell'articolo:
Mamme vip