Baby shower: una festa allegra per anticipare l’arrivo del bebè

Scritto da

L’arrivo di una nuova vita è una grande gioia e come tale, va festeggiata!

Dopo il parto, tuttavia, le giornate non saranno così rilassate da poter organizzare, con calma, una bella festicciola tra amici.

Perché non anticipare il party, allora, a quando il bimbo è ancora nel pancione e la mamma può godersi gli ultimi istanti di tranquillità?

Diventato famoso nei Paesi anglosassoni, il baby shower è una festa tra amici e parenti durante la quale i genitori organizzano un leggero rinfresco e qualche gioco divertente, e gli invitati approfittano per consegnare regali e pensierini per il bambino che nascerà.

Un evento in onore del nascituro, che si trasforma in un’occasione per stare insieme, divertirsi e scambiarsi consigli e opinioni sulla futura vita da mamma e papà.

Come ogni evento, anche il baby shower ha le sue regole: scopriamo insieme come organizzare una festa indimenticabile.

  1. Scegliete un tema: il trucco per rendere un baby shower un evento unico, è quello di scegliere un tema attorno a cui far ruotare la festa. Basatevi sul sesso del nascituro, ma non solo: un cartone animato, un colore, una stagione e tanto altro possono diventare spunti di ispirazione per declinare allestimenti, addobbi, torte e bomboniere.
  2. Stilate la lista degli invitati: il baby shower deve essere una festa allegra e leggera. Niente invitati forzati e parenti lontani: preferite gli amici più cari e la famiglia stretta, per organizzare un evento intimo e agile. Preparate un invito simpatico e legato al tema della festa e consegnatelo con almeno due settimane di anticipo, anche via mail!
  3. Preparate allestimenti, catering e bomboniere: gli invitati al baby shower porteranno con sé dei regali per il nascituro. È buona norma intrattenerli con del cibo, magari presentato in un simpatico buffet, servire una torta, ed omaggiarli con delle bomboniere a tema. Addobbate la stanza adibita alla festa con palloncini, festoni e accessori (low budget, s’intende) per rendere l’ambiente davvero speciale!
  4. Organizzate dei giochi: durante ogni baby shower che si rispetti, non può mancare un momento ludico, per rompere il ghiaccio. I giochi possibili sono tanti: dal “baby bingo”, al “baby quiz”, all’ “indovina il baby food”, dove metterete alla prova il palato degli invitati facendo loro assaggiare degli omogeneizzati e sfidandoli a riconoscerne il gusto.

Buon divertimento!

Condividi il post:

Tags dell'articolo:
Categorie dell'articolo:
Tutto per il bebè

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *