34 Trentaquattresima settimana di gravidanza

Scritto da

Ci siamo quasi, il tuo bimbo pesa come un melone, circa 2,3 kg!
Non resta molto da aspettare, l’attesa è quasi finita!

Il bambino 

Sei nella 34°settimana e probabilmente non riesci più a sentire dei grandi movimenti dal tuo bambino ora, dato che man mano che si prepara al parto a testa in giù, il piccolo si rannicchia in posizione.
Può ancora girarsi e calciare, ma probabilmente non te ne accorgerai in modo così forte come prima.
Il tuo bambino continua a prendere peso a questo stadio, e i suoi piccoli polmoni sono quasi pienamente sviluppati così da renderlo capace di respirare in maniera indipendente dopo la nascita.
Se stai aspettando un maschietto, i suoi testicoli cominciano a scendere dallo scroto in questa settimana.

La mamma

Hai un appuntamento prenatale con l’ostetrica questa settimana, non c’è dubbio che lei ti parlerà del tuo piano di nascita per essere sicura che tu sia perfettamente informata e sicura di quello che vuoi fare, e che sei consapevole degli anti-dolorifici che potresti prendere durante il travaglio.
Probabilmente l’ostetrica ti dirà anche cosa fare se nel frattempo le acque ti si dovessero rompere, o se cominci ad avere delle contrazioni.
Inoltre, sarà attenta a controllare se hai qualche segno di gonfiore alle mani, alle caviglie o al viso, poiché a questo stadio della gravidanza potrebbe indicare pre-eclampsia (nonostante tutte le donne incinte si portano dietro il problema delle caviglie gonfie).
Dille se stai soffrendo di mal di testa o di problemi alla vista, poiché anche questi potrebbero essere dei sintomi.
Se sei Rh negativo, dovrai fare una seconda dose della profilassi anti-D ora.

Cosa pensare 

Con l’avvicinarsi dell’arrivo del tuo bambino, potrebbe valere la pena di fare un ultimo controllo alla tua borsa per l’ospedale e nella stanza del neonato! Pensa se manca qualcosa, ad esempio, se hai deciso di usare pannolini in stoffa, controlla comunque di averne qualcuno usa e getta a casa, per sicurezza.
Crea una postazione mobile per il cambio dei pannolini, con dentro tutto l’occorrente, da tenere in qualunque stanza della casa in cui ti trovi, così non devi spostare il bambino sul fasciatoio ogni volta che deve essere cambiato.

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
Le 40 settimane · Settimane di gravidanza

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *