33 Trentatreesima settimana di gravidanza

Scritto da

Continua a crescere, ora ha le dimensioni di un ananas, pesa circa 2 kg!
I neo genitori staranno contando i giorni che li separano dalla nascita del loro bambino.

Il bambino

Bene, arrivati alla 33°settimana il bambino ormai sarà lungo presumibilmente 44cm, in questa settimana potreste addirittura iniziare a vedere i capelli, probabilmente avrà cambiato posizione ed assunto la posizione giusta per nascere: a testa in giù verso il grembo con le gambette piegate verso il petto.
Questa posizione prepara il nascituro a muoversi in basso nel vostro bacino pronto per nascere.
Le ossa del vostro bambino stanno continuando a crescere e indurirsi , ad eccezione di quelli nel loro cranio, che rimanere morbido e flessibile per consentire alla testa del bambino di uscire dal grembo in modo sicuro.

La mamma

Probabilmente ora vi sembrerà tutto davvero troppo reale, la pancia sarà davvero molto grande e sentirete distintamente il bambino muoversi.
Vi sentirete stanche, esauste, spossate, vi stancherete prima del solito e non riuscirete a passare troppo tempo in piedi.
Ignorate la stanchezza e mantenete un’attività fisica costante, il nuoto è davvero miracoloso in quanto è ottimo sia per rilassarsi sia per mantenersi attive senza troppa fatica, grazie all’acqua vi sentirete leggere e proverete un po’ di sollievo.
Recuperate le energie assumendo sostanze nutritive ricche di ferro e vitamine, sì al cioccolato, vi darà energia e anche un senso di benessere.
Riposate quanto basta e ricordatevi di tenere i piedi in sù.

Ulteriori consigli

A questo punto potreste avere seri problemi a dormire, non solo a causa della vostra pancia, ma anche a causa dei sogni strani che possono verificarsi in gravidanza. Può essere irritante, non essendo in grado di assopirsi o addormentarsi passando intere notti insonni, per quanto possibile cercate di non prendere sottogamba il problema ma non prendetela come una difficoltà insormontabile.
Basta provare a dormire quando si può (e non sentitevi in colpa per questo!).
Un sonnellino pomeridiano sul divano, o al sole nel giardino sul retro vi farà sentire meglio, vi rigenererà e vi darà quel sollievo che cercate ormai da mesi.
Questo è il momento giusto per farsi viziare, non abbiate paura di farvi coccolare, chiedete tutto ciò di cui avete bisogno e anche di più.

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
Le 40 settimane · Settimane di gravidanza

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *