I donatori di coccole per neonati abbandonati

Scritto da
Donatori di coccole neonati abbandonati

AAA cercasi donatori di coccole per neonati. Non è la solita trovata pubblicitaria di aziende per l’infanzia, ma una richiesta di aiuto concreto divulgata dall’agenzia statunitense Spence-Chapin. L’agenzia, che si occupa di adozioni,  ha avviato il reclutamento di volontari che offrano parte del loro tempo per regalare coccole a bambini che dovranno essere dati in adozione o che, temporaneamente, non si trovano sotto la custodia dei genitori. Si tratta di un’iniziativa particolare ma che, si spera, possa diffondersi rapidamente anche in altri paesi.

Chiunque abbia del tempo da dedicare può candidarsi. Il tempo richiesto per le prestazioni varia dalle 2 alle 6 settimane in base alla disponibilità dei volontari che però dovranno garantire un ambiente idoneo, frequentare corsi di formazione e documentare le cure offerte con foto e compilando un dario. Una parte fondamentale di questo progetto è quella che riguarda la presenza dei volontari durante l’inserimento nella famiglia adottiva o presso i genitori biologici con incontri settimanali.

Categorie dell'articolo:
Cura del bambino

Commenti

Rispondi a marika Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *