Virus Zika: nato il primo bimbo malato in Europa

Scritto da
Virus Zika nato il primo bimbo malato in Europa

Virus Zika: primo bimbo malato in Europa

Gli scienziati lo avevano previsto e l’OMS aveva ripetutamente lanciato l’allarme, ma nulla è valso per impedire quello che molti temevano. E’ di pochi giorni fa, infatti, la notizia che proprio in Europa e, più precisamente in Spagna, è nato il primo bimbo colpito dal virus Zika.

Virus Zika: l’allarme diventa mondiale

La madre del neonato aveva contratto la malattia durante un viaggio in America meridionale (la destinazione precisa non è stata resa nota) e i dottori del Vall d’Hebron University Hospital di Barcellona già a maggio avevano individuato delle anomalie nel feto, prospettandole la possibilità di interrompere la gravidanza. La donna, tuttavia, ha scelto di voler tenere il bambino e il 25 luglio 2016 il piccolo è venuto al mondo. I medici del reparto di neonatologia hanno confermato che il bebè è affetto da microcefalia, ma madre e figlio sono in condizioni generali buone.

Attualmente il sito del Ministero della Salute ha diffuso dei dati preoccupanti: solo in Spagna i casi d’infezione da virus Zika sono 190.

Categorie dell'articolo:
Notizie dal mondo · Salute del bambino

Commenti

Lascia un Commento