Video-racconti: ricordi d’infazia dei bambini

Scritto da
video-racconti infanzia bambini

Il tempo dei bambini

Un bambino esiste nel presente. È molto difficile per lui concepire il passato e il futuro. Inizia a comprendere che oltre all’adesso, c’è un prima e un poi con la scuola primaria, ma fino ad allora, un bambino vive nel “qui e ora”.

Questo vale sia nei confronti di se stesso (è difficile pensare di essere stato un neonato in fasce), che nei confronti dei genitori che per lui sono sempre stati così come li vede (non è concepibile che possano essere stati bambini o avere una vita prima di lui).

Il video racconto ai bambini

Ecco allora che è molto importante raccontare ai bambini le nostre storie personali, sia come persone prima di diventare genitori, che come nucleo famigliare. A loro serve per comprendere le proprie origini, punto di partenza per uno sviluppo sano e felice. A noi serve per sviluppare la conoscenza di noi stessi, dei nostri rapporti con gli altri e per rivivere momenti sopiti nella memoria, sopraffatti dalla frenesia del quotidiano.

Il racconto può avvenire sia in maniera orale, che attraverso video o album fotografici che mostrano momenti del passato. In particolare, il video-racconto è il metodo più efficace per fissare nella memoria del bimbo gli eventi del passato. Le immagini e la riproduzione fedele di momenti vissuti sono i mezzi migliori per far capire immediatamente al piccolo quello che c’è stato prima del presente che sta vivendo.

Ricordare il passato con i bimbi

Si sa che, con il tempo, i ricordi e le memorie si affievoliscono, si modificano e a volte si cancellano. È per questo che le fotografie e i video di famiglia hanno una grande importanza. Prima di tutto perché aiutano a ricordare, e poi perché aiutano a vivere meglio il presente, in base alle nostre emozioni del momento.

E allora, non dimenticatevi di fare foto e filmini ai vostri bambini! Potrete rivederli tutti insieme quando saranno più grandi! In questo modo scopriranno una parte di loro che di certo non pensano di avere e anche voi rivivrete momenti unici che vi uniranno ancora di più nel presente.

Tags dell'articolo:
·
Categorie dell'articolo:
Ho un bimbo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *