Il vaccino contro la pertosse va fatto in gravidanza

Scritto da
vaccino contro pertosse gravidanza

La pertosse, meglio nota come tosse canina, per i neonati può essere molto pericolosa, in quanto può determinare emorragie, otite, polmonite, encefalopatie e, in taluni casi (1 su 1000) può essere addirittura mortale.

La futura mamma che desidera tutelare il nascituro può effettuare una vaccinazione trivalente contro difterite, tetano e pertosse durante l’ultimo trimestre di gravidanza. Il vaccino, lo ricordiamo, non è disponibile in forma singola.

Vaccino contro la pertosse: i dati rilevati

Un recente studio effettuato negli Stati Uniti ha infatti dimostrato che la vaccinazione in gravidanza riduce significativamente il rischio per il neonato di ammalarsi.

Come detto il momento più opportuno per effettuare il vaccino è nel terzo trimestre e, in particolare, tra la ventisettesima e la trentaduesima settimana, in quanto in questo periodo gestazionale gli anticorpi della mamma riescono a essere facilmente trasferiti al feto attraverso la placenta. Il vaccino in oggetto, lo ricordiamo, è assolutamente sicuro sia per la mamma che per il nascituro. 

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Commenti

  • Chiara Marani.. nn l ho letto ma dal titolo potrebbe interessarti

    Alice Bonnini Alice Bonnini 20 ottobre 2017 21:43 Rispondi
  • Addiritura!!!
    In gravidanza bisogna fare occhio ai farmaci che si prendono,ma il.vaccino va bene??
    A parte che il mono componente non esiste e quindi si sarebbe costrette ad assumere o il tetra o il trivalente pertosse-tetano-difterite….in.gravidanza…bah!!!!!

    Alessandra Kass Forza Alessandra Kass Forza 20 ottobre 2017 22:06 Rispondi
  • Viola Fede….leggi questa, ti prego!!

    Alessandra Kass Forza Alessandra Kass Forza 20 ottobre 2017 22:07 Rispondi
  • Smetto di seguire questa pagina…

    Alessandra Astolfi Alessandra Astolfi 20 ottobre 2017 23:48 Rispondi
  • Follia, vaccinarsi in gravidanza!

    Fabi Mnpls Fabi Mnpls 21 ottobre 2017 0:40 Rispondi
  • In gravidanza proprio no…non mi fiderei mai.

    Eleonora Rossi Eleonora Rossi 21 ottobre 2017 0:58 Rispondi
  • certo ..visto che ci siamo, vacciniamoci anche durante il concepimento !!!

    Laura Loddo Laura Loddo 21 ottobre 2017 8:35 Rispondi
  • No, vabbè ma possiamo prendere al massimo la tachipirina ehhh? Follia!

    Lia Iacovazzi Lia Iacovazzi 21 ottobre 2017 11:47 Rispondi
  • Cioè in gravidanza sono poche le medicine che ai possono prendere e voi dite di vaccinare prima del concepimento, mah

    Graziano Ardore Graziano Ardore 21 ottobre 2017 12:18 Rispondi
    • Se sei incinta, il concepimento è bello che avvenuto da un po. Soprattutto perché il periodo di gravidanza di riferimento è l ultimo trimestre.

      Annalisa Sciascia Di Gregorio Annalisa Sciascia Di Gregorio 21 ottobre 2017 12:24 Rispondi
  • Questi so pazzi! Ma.perche nn se lo fanno chi ci governa, il vaccino? Oppure dottori?

    Laura Virgillito Laura Virgillito 21 ottobre 2017 12:26 Rispondi
  • Sai come aumentano gli abborti o bambini che nascono con qualche malformazione… xke qualche pazza lo farà oh sisi lo faranno… mamma mia stiamo toccando il fondo

    Valentina Nasoni Valentina Nasoni 21 ottobre 2017 14:08 Rispondi
  • Mi avete stancato.. Addio.. Questa è follia.. Pubblicate articoli folli! I vaccini in gravidanza fanno partire le contrazioni.. E la mamma non immunizza il bimbo.. Sono allibita!

    Irene Rossi Irene Rossi 21 ottobre 2017 14:14 Rispondi
    • Ma va fatto vaccino di pertosse e influenza in gravidanza e alla fine mi hanno dovuto fare l’induzione a 41 settimane. Sono abilità dalla tua convinzione sbagliata, informati meglio

      Taulau Tau Taulau Tau 21 ottobre 2017 17:27 Rispondi
    • Ignoranza pura la tua! Io sono mamma e Pediatra e ho fatto il richiamo di pertosse tetano e difterite al Settimo mese. È scientificamente riconosciuto che il vaccino faccia partire le contrazioni? Dove lo hai letto? E se la mamma non immunizza il bimbo chi lo fa? Di chi sono gli anticorpi nei suoi primi 6 mesi di vita?? Della mamma!

      Benedetta Di Felice Benedetta Di Felice 21 ottobre 2017 19:48 Rispondi
  • Io ho fatto questo vaccino in gravidanza ora mio figlio ha un anno in perfetta salute ed e bellissimo

    Luisa Console Luisa Console 21 ottobre 2017 14:26 Rispondi
    • da fare …. una mia amicann avendolo potuto fare xchè il bimbo nato prematuro, appena uscito dall ospedale ha rischiato la vita!!! anche io lo avrei fatto se nn fosse nata prima e ora ho una paura pazzesca che possa contrarlo…

      Daiana E Paolo Daiana E Paolo 22 ottobre 2017 20:00 Rispondi
  • Io per esempio ho fatto il vaccino antiinfluenzale ed ancora non sapevo di essere incinta..il bimbo è nato e sta benissimo..poi questo della pertosse non so se può essere pericoloso..Anche perché io la pertosse l’ho avuta da bambina..

    Micaela Ranucci Micaela Ranucci 21 ottobre 2017 15:02 Rispondi
    • Io l’ho fatto consapevolmente a 28 settimane il vaccino antinfluenzale più quello della pertosse allo stesso momento e nessuna contrazione nessuna complicazione, bimbo è nato e sta benissimo quasi 10mesi

      Taulau Tau Taulau Tau 21 ottobre 2017 17:29 Rispondi
    • Se l hai già avuta…come me…hai passato gli anticorpi al feto…mi disse così l ostetrica del corso preparto

      Marilena Corona Marilena Corona 21 ottobre 2017 23:17 Rispondi
    • Si..ed ho avuto anche tutte le altre malattie,varicella,morbillo,parotite,scarlattina,rosolia..

      Micaela Ranucci Micaela Ranucci 22 ottobre 2017 0:17 Rispondi
  • Ma per favore….stiamo in mano a criminali

    Lorenzo Raffaella Canneva Lorenzo Raffaella Canneva 21 ottobre 2017 15:03 Rispondi
  • Se se

    Anna Cozzolino Anna Cozzolino 21 ottobre 2017 15:05 Rispondi
  • Mahhhhhhh

    Patrizia Bacco Patrizia Bacco 21 ottobre 2017 15:20 Rispondi
  • Andare a fanculo invece? Potete farlo in qualsiasi momento! Idioti

    Marilena Benucci Marilena Benucci 21 ottobre 2017 15:50 Rispondi
  • Ragazze mi state facendo ridere, parlate tutte con una sicurezza allucinante e avete tutte torto. Io ho fatto sia pertosse che antinfluenzale allo stesso momento IN GRAVIDANZA, in Inghilterra lo fanno tutte le donne incinte dopo le 28 settimane e l’unica conseguenza è che il bambino nasce protetto per quelle prime settimane che non può essere vaccinato. Informatevi bene, il mostro non è il vaccino ma la malatia

    Taulau Tau Taulau Tau 21 ottobre 2017 17:34 Rispondi
    • se proprio vuoi proteggere il bambino allattalo

      Martina Mastinu Martina Mastinu 22 ottobre 2017 16:26 Rispondi
    • Martina Mastinu ma io allatto mio figlio ma di certo non mi aspetto che il mio latte lo protegge dal meningite o pertosse o altro. Una cosa è credere ai benefici dell’allattamento e un altra cosa è aspettarsi dei miracoli

      Taulau Tau Taulau Tau 22 ottobre 2017 16:36 Rispondi
    • vero!!anche io fatto antinfluenzale in Irlanda al primo mese …..woopy cough nn ho in fatto in tempo ma lo avrei fatto se nn fosse nata prima!!!!

      Daiana E Paolo Daiana E Paolo 22 ottobre 2017 20:05 Rispondi
  • Ma se per farmi strappare un dente mi hanno fatto firmare un sacco di fogli….figurati se mi facevo iniettare roba strana

    Fede Fe Fede Fe 21 ottobre 2017 19:57 Rispondi
  • In gravidanza secondo me non si parla più di vaccini si o vaccino no.. Ma di medicine… Tutti i medici dicono di prenderle solo se strettamente necessario e soltanto alcuni tipi! La mia dottoressa non mi ha dato neanche degli integratori per tirarmi su con il caldo e mi ha detto di bilanciare l’alimentazione.

    Simona Cremisini Simona Cremisini 21 ottobre 2017 22:18 Rispondi
    • se è per questo parliamo sempre di medicine quando parliamo di vaccini.. Non è che cambiano nome x convenienza..

      Martina Mastinu Martina Mastinu 22 ottobre 2017 16:24 Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *