Eccezionale trapianto di cuore per il piccolo Julian di 3 mesi

Scritto da
Julian trapianto di cuore neonato

Si tratta di un vero e proprio miracolo quello avvenuto all’Ospedale Sant’Orsola di Bologna.

In uno dei nosocomi più importanti d’Italia è stato ricoverato, sin dalla nascita, il piccolo Julian. Nato con una patologia congenita al cuore (la sindrome del cuore sinistro ipoplastico) Julian aspettava un cuore nuovo per un trapianto che si faceva sempre più lontano visto che non era affatto facile trovare un donatore così piccino.

Il cuore nuovo per Julian arriva dalla Slovacchia

Poi il giorno 11 agosto la chiamata tanto attesa. In Slovacchia si è reso disponibile un cuoricino espiantato a un neonato di soli dieci giorni. Il cardiochirurgo Lucio Careddu è partito per la Slovacchia, mentre a Bologna la cardiochirurga Emanuela Angeli preparava il piccolo Julian al trapianto di cuore. Un intervento complesso che per fortuna è andato a buon fine.

La seconda vita di Julian grazie al trapianto di cuore

Una nuova vita per il piccolo Julian: e quando la vita ti offre una seconda possibilità non puoi che essere grato. Almeno è come la pensano i genitori del piccolo. La madre affida a Facebook il suo pensiero scrivendo: «Ieri hanno fatto il trapianto di cuore a mio figlio di due mesi e mezzo. Penso sempre ai genitori del donatore, con gratitudine e tristezza. Non so chi siano, ma un giorno vorrei conoscerli, solo per abbracciarli e dirgli “grazie”». 

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *