Rimettersi in forma dopo il parto si può: basta rispettare i tempi

Scritto da

La gravidanza è certamente un momento meraviglioso nella vita di una donna che porta però a numerosi cambiamenti, in modo particolare dal punto di vista fisico.

Il corpo infatti viene inevitabilmente modificato, si aumenta di peso, e non è poi semplice ritornare come prima.

Rimettersi in forma dopo il parto è uno degli obiettivi di molte neo mamme che vorrebbero riottenere la silhouette ormai persa. Si tratta di un compito sicuramente non facile ma non impossibile da realizzare: tutto ciò che bisogna fare è armarsi di un pò di buona volontà e non avere fretta.

Rimettersi in forma dopo il parto: rispettare le tempistiche

Ritrovare la forma fisica di un tempo è uno degli obiettivi delle donne che hanno appena partorito. Rivedersi belle e rientrare immediatamente nei vecchi abiti è un desiderio talmente forte che molto spesso tantissime donne cercano in tutti i modi di accelerare le tempistiche.

Tuttavia non tutte sanno che in realtà il fisico ha bisogno dei suoi tempi e ci possono volere dai quattro agli otto mesi affinché si possa riassestare. Naturalmente ci si può aiutare con qualche piccolo accorgimento che può favorire la perdita di peso come ad esempio l’esercizio fisico (se non si può andare in palestra bastano delle lunghe passeggiate all’aria aperta) e una dieta sana ed equilibrata.

Rimettersi in forma dopo il parto: come eliminare la pancia

Non tutte le donne aumentano di peso allo stesso modo durante la gravidanza. Molte fortunate infatti riescono ad ingrassare ben poco e a concentrare i chili solamente sulla pancia. Quest’ultima costituisce un grande cruccio per tutte le donne: anche chi ha sempre avuto un ventre piatto infatti dovrà fare i conti prima o poi con la tipica pancetta post parto.

Bisogna tenere in considerazione che dopo aver partorito questa zona inizia a diminuire ma servono almeno quattro settimane affinché l’utero possa riprendere la sua forma.

Pertanto bisogna procedere con la massima calma, magari cominciando a fare gli addominali non prima che sia trascorso almeno un mese dal parto.

Anche delle lunghe passeggiate, oltre a rilassare tantissimo, sono un ottimo espediente per perdere i chili in eccesso e attivare il metabolismo. Esse devono essere fatte di frequente e con una certa regolarità per avere risultati migliori.

Bsogna perciò tenere a mente che non bisogna forzare il corpo a riprendere una forma fisica precedente alla gravidanza ma bisogna prendersi i propri tempi e non stressarsi eccessivamente in modo tale da non ottenere l’effetto contrario.

Categorie dell'articolo:
Post parto

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *