Reddito di maternità: il Comune di Milano dà il via

Scritto da
reddito di maternità

Ai nastri di partenza il reddito di maternità previsto dal Comune di Milano. Il sostegno prevede un’erogazione di 150 € al mese per un totale annuo di 1.800 €. Possono beneficiare del contributo le famiglie con bambini nati dallo scorso aprile, residenti a Milano e con un ISEE inferiore a 17.000 €.

Le modalità di accesso al reddito di maternità

La domanda va inviata all’indirizzo di posta elettronica pss.sostegnoalreddito@comune.mi. Il comune provvederà a stilare un elenco dei beneficiari che a partire dall’autunno potranno avere accesso al contributo. L’importo sarà accreditato su una carta ricaricabile ogni due mesi e potrà essere usato per comprare beni per il piccolo presso una lista di esercizi convenzionati. L’elenco è consultabile sul sito www.wemi.milano.it o rivolgendosi allo sportello CuraMi – Wemi presso il Pio Albergo Trivulzio. Possono anche essere acquistati servizi, quindi il contributo può essere usato anche per pagare una baby sitter.

Oltre 1700 le famiglie aiutate dal Comune

I genitori dei gemelli riceveranno un contributo doppio. Si stima che le famiglie beneficiarie saranno 1.700 per un totale di tre milioni di contributi. Il contributo è cumulabile con altre prestazioni a sostegno come l’assegno di maternità.

Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *