Portapenne marino con conchiglie

Scritto da

Tempo di mare, spiagge assolate, conchiglie e tanto divertimento. Raccogliere conchiglie è sempre stato un passatempo divertentissimo per i più piccini, oggi però non sempre è possibile raccoglierle. Dipende dalle ordinanze comunali e dal fatto che una spiaggia sia regolamentata o meno da certe restrizioni. Se siete in una località turistica di cui non conoscete la normativa riguardo alla raccolta di conchiglie informatevi prima di correre qualche spiacevole intoppo. Se vi fossero dei divieti niente paura, in commercio si trovano sassi e conchiglie che si possono acquistare a basso prezzo, diversamente raccogliamo qualche conchiglia con i nostri bambini durante le ore più fresche.

Con le nostre conchiglie andremo a realizzare un grazioso portapenne marino dal gusto prettamente estivo e che anche nelle brutte giornate invernali, mentre i nostri piccoli faranno i compiti, ricorderà loro le vacanze trascorse al sole con mamma e papà, insomma, una nota di colore nel grigiore della brutta stagione.

Materiale necessario

  • Un barattolo di latta o un tubo come quello delle patatine;
  • Colla a caldo e relativa pistola oppure colla tipo Attack;
  • Colori acrilici e pennelli;
  • Spray protettivo o finitura lucida da spennellare (si trova nei negozi di hobby, belle arti e fai da te);

Procedimento

Il procedimento è molto semplice e segue solo una regola: fantasia! Prendete le conchiglie e incollatele con un punto di colla a caldo o con un velo di Attack sulla superficie del barattolo. Non dovete seguire un ordine particolare, seguite invece il vostro gusto, magari alternandole per colore o per forma, oppure ottenendo dei disegni combinando i diversi colori. Lasciate poi degli spazi vuoti che andrete invece a riempire con il colore, un bell’azzurro mare e sfumature turchesi. Lasciate asciugare almeno una notte per sicurezza. Procedete quindi con l’applicazione della finitura trasparente. Se si tratta di un prodotto spray posizionate il portapenne a una distanza di 15-20 cm e spruzzate in modo uniforme. Se invece dovete finire col pennello cercate di stendere la finitura in modo omogeneo. Lasciate asciugare 12 ore.

Condividi il post:

Tags dell'articolo:
·
Categorie dell'articolo:
Creare con i bimbi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *