Contatto pelle a pelle con il neonato? Te lo fanno pagare

Scritto da
pagare-per-contatto-pelle-a-pelle

La storia ha dell’incredibile, ma è successa veramente. A una mamma dello Utah è stato chiesto un pagamento in denaro per tenere in braccio il suo bambino. A quanto pare negli Stati Uniti, abbracciare il neonato dopo la nascita ha un costo: esattamente di 39,35 dollari.

Abbiamo conosciuto la notizia dopo che è diventata virale su twitter. Papà Ryan Grassley ha solleavato una protesta ironica sul web aprendo una raccolta fondi per il sostentamento della spesa.

Contatto pelle a pelle: pagare per abbracciare il proprio bambino dopo il parto

La sorpresa della rete è stata davvero catalizzatrice di sdegno. La voce incriminata si chiama “contatto pelle a pelle” e prevede proprio un pagamento dei genitori per abbracciare il loro bambino subito dopo la nascita.

Mamma Grassley  vive con il marito e il primogenito a Spanish Fork. Ha partorito il suo secondo figlio con un parto cesareo allo Utah Valley Hospital. Subito dopo la nascita, con l’emozione che solo i genitori possono sentire subito dopo il parto, ha chiesto di tenere in braccio il loro bambino, Samuel.

La richiesta è stata accolta senza nessun problema e, con la normalità del caso i genitori, hanno potuto stringere Samuel nella camera di degenza in presenza di un’infermiera. La sorpresa è arrivata una volta tornati a casa. I coniugi Grassley hanno ricevuto un addebito dell’ospedale per un totale di 39,35 dollari.

La postilla chiarisce la motivazione del pagamento: “Il contatto pelle a pelle non è rimborsato dall’assicurazione.” Il caso è diventato virale dopo che Ryan Grassley ha condiviso in rete un messaggio tanto ironico quanto polemico che ha sollevato il problema dei costi della sanità in America.

Utah Valley Hospital: un sistema sanitario eccellente, con dei costi sproporzionati

Papà Ryan spiega che allo Utah Valley Hospital si sono trovati benissimo. La loro esperienza è stata positiva con un personale sanitario eccellente. Il problema è sorto con la scoperta, una volta tornati a casa, dell’addebito per l’abbraccio al neonato.

L’ospedale ha spiegato il perché del pagamento: “È dimostrato che il contatto pelle a pelle tra mamma e neonato porta molti benefici. Ma per consentire a una madre, dopo un cesareo, di tenere in braccio il suo bambino in tutta sicurezza è necessaria la presenza di personale infermieristico.

Non fa una piega eh???

Condividi il post:
Categorie dell'articolo:
Cura del bambino · Notizie dal mondo · Post parto

Commenti

  • Assurdo

    Maria Almavera Maria Almavera 16 novembre 2016 20:40 Rispondi
  • Che vergogna siamo al limite

    Elvira De Simoni Elvira De Simoni 16 novembre 2016 20:42 Rispondi
  • Spero sia uno scherzo

    Natali Garofalo Natali Garofalo 16 novembre 2016 20:43 Rispondi
  • Siamo all’osso …Non alla frutta che si suol dire ..

    Brunella Cirillo Brunella Cirillo 16 novembre 2016 20:45 Rispondi
  • Non sono medici

    Michelina Ruggiero Michelina Ruggiero 16 novembre 2016 20:45 Rispondi
  • Non ci posso credere!!!!!!!!

    Giulia Stella Giulia Stella 16 novembre 2016 20:46 Rispondi
  • Bisogna denunciarli ma sono umani mahhhh

    Arlinda Janaqi Canosinaj Arlinda Janaqi Canosinaj 16 novembre 2016 20:49 Rispondi
  • Io spero non sia vero

    Lucia Rufoloni Lucia Rufoloni 16 novembre 2016 20:49 Rispondi
  • Ma non è possibile non ho parole sempre peggio

    Paola Labate Paola Labate 16 novembre 2016 20:50 Rispondi
  • Io vorrei fosse una bufala questa cosa!

    Mela Verde Mela Verde 16 novembre 2016 20:51 Rispondi
  • Secondo me è falso non può essere vero.!!!!!

    Loredana Cimino Loredana Cimino 16 novembre 2016 20:51 Rispondi
  • Ma poi parcella di cosa? Io nn ho pagato nulla quando è nata mia figlia

    Mela Verde Mela Verde 16 novembre 2016 20:54 Rispondi
  • E stata scema se ha pagato io a una proposta del genere prima avrei denunciato e poi cambiato medico

    Antonella Bernardo Antonella Bernardo 16 novembre 2016 20:56 Rispondi
  • Ma x favore.. loro devono pagare noi altro che.. spero sia una bufala

    Antonella Gianluigi Antonella Gianluigi 16 novembre 2016 21:09 Rispondi
  • Oksana Fiorentina Oksana Fiorentina 16 novembre 2016 21:10 Rispondi
  • ma per favore a me sembra una bufala ,io pago per tenere in braccio mio figlio ma ti denuncio e vediamo un po !!!

    Francesca Garziano Francesca Garziano 16 novembre 2016 21:12 Rispondi
  • Non e possibile ,ma stanno impazzendo!!!!

    Rosalba Aquaro Rosalba Aquaro 16 novembre 2016 21:12 Rispondi
  • Rosalba Aquaro Rosalba Aquaro 16 novembre 2016 21:12 Rispondi
  • Luisa Bove Luisa Bove 16 novembre 2016 21:14 Rispondi
  • Ma Stan scherzando io gli avrei fatto 2sberle e denuncia subito

    Suada Berisha Suada Berisha 16 novembre 2016 21:18 Rispondi
  • Sicuramente sarà una bufala perché una cosa del genere non si può proprio sentire!!!!!

    Giusy Rapisarda Giusy Rapisarda 16 novembre 2016 21:21 Rispondi
  • È una vergogna

    Concetta Russo Concetta Russo 16 novembre 2016 21:22 Rispondi
  • Con tutto il cesareo fresco ti tiro tre calci nel culo mi prendo mio figlio e vado dritta da un avvocato.. Assurdoooo!!!

    Mihaela Teleptean Mihaela Teleptean 16 novembre 2016 21:31 Rispondi
  • Stefania Caporrella Stefania Caporrella 16 novembre 2016 21:35 Rispondi
  • Ma siamo in Pazzini non ci posso credere

    Anna Sistoni Anna Sistoni 16 novembre 2016 21:39 Rispondi
  • Ma anche per me è una bufala

    Amalia Gardoni Amalia Gardoni 16 novembre 2016 21:49 Rispondi
  • Secondo la mía esperienza 5parti di cui 2cesarei 1prematuro di 7mesi altri 2anticipo. Non mi sono mai trovata in questa situazione. Ovviamente in 3dei miei bimbi anche piangendo non me li hanno dati subito. Comunque vi erano gia complicazioni dovuti al parto erano molto rígidi. Se andavo nel nido potevo stare con il mio pargoletto altrimenti no. Mai nessuno mi ha chiesto denaro. Nel caso della signora magari era qualche infiltrato indisturbato al posto Suo avrei fatto un esposto prima all’ospedale poi alla questura. Poveri noi. Signore salvaci tu.

    Sonya Franco Battagliesi Sonya Franco Battagliesi 16 novembre 2016 21:49 Rispondi
  • Amalia Gardoni Amalia Gardoni 16 novembre 2016 21:50 Rispondi
  • Ma va che cazzata pazzesca!

    Silvia Mocellin Silvia Mocellin 16 novembre 2016 21:50 Rispondi
  • Prova a dire che devi pagare tu ,medico, per toccare la pelle di mio figlio…

    Leo E Vale Leo E Vale 16 novembre 2016 22:03 Rispondi
  • non ci poso credere

    Anna Mustafà Anna Mustafà 16 novembre 2016 22:10 Rispondi
  • Mi fa schifoooo!!!!

    Saleynna Sabina Saleynna Sabina 16 novembre 2016 22:12 Rispondi
  • Mina Lippolis Mina Lippolis 16 novembre 2016 22:24 Rispondi
  • leggo e guardo i tg personalmente questa notizia mi sarà sfuggita e a sentirla mi è sembrata falsa ,cmq una Bella denuncia all’ospedale ci stava é inaccettabile che una mamma per tenere in braccio il proprio bambino deve pagare ma in che mondo viviamo!!!

    Francesca Garziano Francesca Garziano 16 novembre 2016 22:29 Rispondi
  • Ma non è in Italia?

    Alina Vitale Gatto Alina Vitale Gatto 16 novembre 2016 22:38 Rispondi
  • Per fortuna in Italia ancora non succede una cosa così…non ho parole

    Alina Vitale Gatto Alina Vitale Gatto 16 novembre 2016 22:39 Rispondi
  • Ma e uno scherzo

    Patrizia La Rocca Patrizia La Rocca 16 novembre 2016 22:54 Rispondi
  • Barbara Crescenzi Barbara Crescenzi 16 novembre 2016 22:57 Rispondi
  • Grazie al cielo io nn ho pagato per nesuno dei miei due figli

    Denise Odobashi Denise Odobashi 16 novembre 2016 23:17 Rispondi
  • Milena Angioni Milena Angioni 16 novembre 2016 23:32 Rispondi
  • Finche esiste gente che dorme xonvinta che pagare sia giusto che non si ribella zombificati che dormono in piedi è giisto ci siano sciacalli è tutta una questione d equilibri in nome d cosa la madre ha pagato? Oramai la gente e menti hanno perso il lume snaturati convintivche pagando sia giusto ottenere qualcosa che è una parte d te..siamo alla fine il declino d una societa delle menti condizionate ..donne non procreate neanche con l inseminazione artificiale nascono mostri…..informatevi la sanita non fa il nostro interesse men che mai i mercenari medici al soldo altrimenti vengono ostracizzati.

    Ginevra Scotti Ginevra Scotti 16 novembre 2016 23:53 Rispondi
  • Ma anche se non fosse in italia è ugualmente vergognoso…sono scioccata

    Debora Barilaro Debora Barilaro 17 novembre 2016 0:12 Rispondi
  • Ma io parto o non parto mi dicono che devo pagare x prendere mio figlio gli do tanti calci nel culo a due a due finché non diventano dispari…vergogna

    Debora Barilaro Debora Barilaro 17 novembre 2016 0:14 Rispondi
  • Queste cose sono abusi, sono da denunciare e non solo in questo caso! Non solo quando nasci ma anche quando muori, tanti approfittatori sia nella gioia che nel dolore

    Marisa Piasentin Marisa Piasentin 17 novembre 2016 1:05 Rispondi
  • La notizia è vera e si tratta degli USA. Ho parenti e lì si paga tutto. La sanità è privata e la gravidanza solo delle tappe fondamentali rientrano nel assicurazione gli extra sono a pagamento. Per extra intenso anche una eco in più. Il cesareo si paga a parte. Poi dipende dal lavoro dei ha un buon ruolo in buona azienda alcune spese le copre la ditta

    MenaeSaverio Derosasica MenaeSaverio Derosasica 17 novembre 2016 2:11 Rispondi
  • Si tratta degli USA

    MenaeSaverio Derosasica MenaeSaverio Derosasica 17 novembre 2016 2:13 Rispondi
  • Allora preferisco partorire in casa !!!!

    Loredana Cimino Loredana Cimino 17 novembre 2016 4:57 Rispondi
  • Ma dove andiamo a finire !!!! È la cosa più bella del mondo tenere in braccio il tuo bambino appena nato .ma che schifoooo vergognatevi

    Gloria Bertelli Gloria Bertelli 17 novembre 2016 7:44 Rispondi
  • Se leggeste gli articoli.. accade negli Stati Uniti, che tanto piacciono, ma dove, a differenza che in Italia, il servizio sanitario si paga!

    Silvia Martella Silvia Martella 17 novembre 2016 8:02 Rispondi
  • Leggo commenti scandalizzati e inorriditi. …ma qualcuno ha letti l’articolo? È successo in America non in Italia che ,per quanto imperfetta è,la nostra sanità cura tutti senza distinzioni…

    Daniela Lamperti Daniela Lamperti 17 novembre 2016 8:03 Rispondi
  • Ma clinica privata ?

    Mony Clelia Anna Mony Clelia Anna 17 novembre 2016 8:30 Rispondi
  • Se fosse vera questa notizia è una cosa vergognosa ,

    Mina Bonanno Mina Bonanno 17 novembre 2016 8:46 Rispondi
  • Che vergogna

    Cristina Rota Cristina Rota 17 novembre 2016 8:49 Rispondi
  • Io dico che non è possibile che ci si arrivi a tanto! (Anche se oggi ci si aspetta di tutto )!

    Amelia Musso Amelia Musso 17 novembre 2016 8:51 Rispondi
  • Sono senza parole

    Feliciana Francioni Feliciana Francioni 17 novembre 2016 9:37 Rispondi
  • Dove questo?mia figlia ha pagato la perizia per poter fare il Cesario dato che avendo subito anni prima una frattura al bacino non era pensabile un parto naturale essendo anche esile di corporatura mi chiedo perché ?dato che si esegue il Cesario per ogni capriccio sono contraria al Cesario solo in caso di vera urgenza dovrebbe io ne ho partorito quattro tutti naturali l ultima ha 45 e con tutt i dolori

    Terry Cpmr Campus Terry Cpmr Campus 17 novembre 2016 9:53 Rispondi
  • io mi agoro che non sia vero se no siamo finiti

    Teresa Calabria Teresa Calabria 17 novembre 2016 10:03 Rispondi
  • I calci nel culo li vogliono in contanti? Mah guarda un po’…

    Eleonora Miano Eleonora Miano 17 novembre 2016 10:46 Rispondi
  • Nooooo e’ una bufala!!!!!!!!

    Susanna Gallesi Susanna Gallesi 17 novembre 2016 11:23 Rispondi
  • Spero non sia vero….io ho fatto il cesario ma appena partorito hanno avvicinato il bambino al mio viso già in sala operatoria proprio per il contatto “umano” con la mamma che fa bene a te e a lui…che devi pagare per tenere in braccio tuo figlio non si può sentire…..da denuncia!!!!!

    Gaia Fazioli Gaia Fazioli 17 novembre 2016 11:23 Rispondi
  • Ma siamo impazziti e’ una vergogna!!!!

    Marcella Cianchi Marcella Cianchi 17 novembre 2016 11:27 Rispondi
  • Noi ci lamentiamo ma in Italia abbia una tipologia di assistenza che garantisce tutti la cura migliore il problema siamo stati noi che abbiamo permesso la scempio e indebolimento della nostra nazione. Che anche se ce la prendiamo con i politici siamo noi coloro che possono fare la differenza ma ancora non lo abbiamo capito.

    MenaeSaverio Derosasica MenaeSaverio Derosasica 17 novembre 2016 12:09 Rispondi
  • a me in Italia non me l hanno fatto vedere, l hanno lavato e messe nel nido… l ho visto dopo 7 ore

    Mara Rana Mara Rana 17 novembre 2016 13:27 Rispondi
  • cose da pazzi….

    Rosaria Avagnano Rosaria Avagnano 17 novembre 2016 14:05 Rispondi
  • E una cosa orribile

    Maria Luigi Natale Maria Luigi Natale 17 novembre 2016 17:19 Rispondi
  • Filippoantonella Valerio Filippoantonella Valerio 17 novembre 2016 19:17 Rispondi
  • Non ci credo e’ una balla

    Annamaria Mistrello Annamaria Mistrello 17 novembre 2016 20:29 Rispondi
  • Ehhhh? ????

    Natascia Nasci Natascia Nasci 17 novembre 2016 22:59 Rispondi
  • Pazzesco!!!!

    Barbara Pavera Barbara Pavera 18 novembre 2016 0:47 Rispondi
  • Il gesto più naturale in una sala parto è diventato business?!?!tutto ciò è VERGOGNOSO! non finirò mai di stupirmi nelle cose che leggo e vedo! io ho trovato un’equipe meravigliosa e UMANA senza voler un euro in cambio! ho partorito un mese fa una bellissima bambina in una struttura ospedaliera ,e non appena è nata mi è stata messa addosso per qualche minuto,è stato uno dei momenti più intensi ed emozionanti della mia vita! e tranne complicazioni,dovrebbe essere così per ogni mamma e figlio!!!

    Rossella Geraci Rossella Geraci 18 novembre 2016 5:32 Rispondi
  • Senza commenti,altrimenti vado fuori dal seminato.

    Carla Carraresi Carla Carraresi 19 novembre 2016 10:17 Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *