Nasce l’orgasmometro per valutare l’orgasmo femminile

Scritto da
Orgasmometro-per orgasmo femminile

Nasce in Italia il primo orgasmometro per donne, che misura l’intensità del piacere provato durante l’orgasmo femminile. Siete curiose di conoscerlo meglio? Scopriamolo subito!

Cos’è l’orgasmometro?

In pratica si tratta di un test che permette ad ogni donna di valutare il piacere del proprio orgasmo con un criterio di valutazione che va da 1 a 10, dove 1 indica nessun tipo di piacere e 10 il massimo della soddisfazione.

Orgasmometro: i benefici per le donne

L’orgasmometro è stato presentato per la prima volta da ricercatori italiani durante il XII Congresso della Siams (Società Italiana di Andrologia e Medicina della Sessualità). Emmanuele A. Jannini, presidente della Siams, insieme ad un gruppo di studiosi, ha progettato questo strumento per permettere alle donne di essere in grado di valutare il proprio piacere grazie alla valutazione graduata del test. La ricerca sull’orgasmo femminile è stata effettuata su un campione di 500 donne, con e senza disturbi sessuali, da cui è emerso che un punteggio inferiore a 5 denotava un piacere minore e maggiori probabilità che in futuro potessero nascere problemi di tipo sessuale. Lo studio ha rivelato anche che le donne provano maggiore piacere quanto maggiore è la sensazione di sentirsi lubrificate e che il godimento è più intenso con la penetrazione vaginale.

Conoscere meglio se stesse attraverso l’orgasmometro

Secondo il dottor Jannini, infatti, il test è uno strumento molto importante non solo per valutare il piacere dell’orgasmo femminile ma anche per dare l’opportunità a tutte le donne di conoscere meglio il proprio corpo e se stesse, oltre ad identificare eventuali problemi di natura sessuale.

L’orgasmometro servirebbe dunque ad indagare meglio sul piacere femminile di cui molto spesso si sente parlare a sproposito, ha spiegato ancora Jannini. Insomma, una bella scoperta tutta made in Italy!

Categorie dell'articolo:
Vita di coppia

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *