Il primo neonato abbandonato nella culla per la vita 2.0

Scritto da
culla per la vita neonato abbandonato

Chi non ricorda la Ruota degli Esposti di Napoli dove poter abbandonare i figli appena nati? In realtà si trattò di un fenomeno molto diffuso in tutte le città italiane: quasi tutte le città più importanti avevano la loro ruota almeno fino agli inizi del XX secolo e poi, man mano, scomparirono tutte.

Con l’avvento della tecnologia, ecco che è ritornata la ruota, o per meglio dire la culla per la vita ad alta tecnologia davanti al Policlinico di Napoli Federico II, dove è stato lasciato il piccolo Alessandro.

La culla per la vita ha salvato il piccolo Alessandro

Martedì scorso una donna ha lasciato alle cure dei medici il figlio di una sua amica. Il primario del reparto, il dottor Francesco Raimondi, non nasconde la sua emozione: dopo anni in cui la culla termica è stata solo oggetto di scherzi e inciviltà, stavolta ha funzionato veramente e il piccolo ha ricevuto le cure di cui necessitava. Il neonato, a cui è stato dato il nome di Alessandro, – ci fa sapere il primario – sta bene ed è in salute.

Un progetto nazionale per le culle per la vita

L’installazione delle culle per la vita fa parte del progetto nazionale “ninna-ho“,  per dotare gli ospedali di una culla termica dove lasciare i neonati abbandonati. Il progetto è stato sponsorizzato dalla KPMG Italia, con la collaborazione della Fondazione Francesca Rava, con l’obiettivo di contrastare il fenomeno dell’infanticidio.

Tags dell'articolo:
· · ·
Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Commenti

  • Meglio lasciarli li e non a morire nei sacchi della spazzatura!

    Anna Farinaccio Anna Farinaccio 11 agosto 2017 18:05 Rispondi
  • Cucciolo…!

    Lorena Zampilloni Lorena Zampilloni 11 agosto 2017 18:05 Rispondi
  • Ma che li adottassero subito senza lasciarli negli orfanotrofi

    Zaira Collura Zaira Collura 11 agosto 2017 18:10 Rispondi
  • Bella stellina,spero tanto che la vita ti sorrida da oggi in poi ❤️

    Cecilia Rossi Cecilia Rossi 11 agosto 2017 18:42 Rispondi
  • Piccolo amore speriamo tu possa trovare presto una famiglia che ti voglia tutto il bene del mondo❤️

    Cristina Gardini Cristina Gardini 11 agosto 2017 18:52 Rispondi
  • Che tristezza…

    Gessica Cinque Gessica Cinque 11 agosto 2017 19:22 Rispondi
  • Premettendo che per fortuna almeno ha avuto il buon senso di lasciare questo piccolino al sicuro….mi chiedo come si possa arrivare a tanto.Siamo nel 2017 ci sono mille precauzioni da adottare per non restare incinta.Se capita,(diciamo cosi) ci si dovrebbe prendere la responsabilità .Troppo facile abbandonare.Ora so già che molte mi diranno che non si deve giudicare,e lo accetto,perché capisco che non si può sapere quale problema abbia afflitto questa donna.Ma per quanto mi riguarda,un figlio è un dono talmente prezioso che,cazzo,qualsiasi problema sia,si prova ad affrontarlo.Chiedendo aiuto.A chiunque.Ci sono strutture che aiutano anche madri sole e disperate…..come fai a lasciare TUO figlio…come?!io davvero non mi capacito,non riesco proprio ad accettarlo.

    Mely C Mojito Mely C Mojito 11 agosto 2017 19:55 Rispondi
    • Concordo con te…. a volte però è meglio abbandonati con la possibilità di una buona famiglia che ti adotta piuttosto che finire con genitori che non ti vogliono e ti maltrattano…per quanto non possa assolutamente condividere e comprendere questo gesto, apprezzo almeno il fatto che non sia stato buttato in un cassonetto come la maggior parte delle volte succede.

      Valentina Invernizzi Valentina Invernizzi 11 agosto 2017 20:44 Rispondi
    • Valentina questo assolutamente❤️

      Mely C Mojito Mely C Mojito 11 agosto 2017 20:56 Rispondi
    • Che sia facile abbandonare… non credo proprio. Se si hanno un minimo di sentimenti, e questa donna ha dimostrato di averne, non credo che facile sia il termine adatto.

      Ilaria Niroshi Spinazzè Ilaria Niroshi Spinazzè 11 agosto 2017 21:28 Rispondi
    • Penso proprio come te.

      Andrea Barros Andrea Barros 11 agosto 2017 22:39 Rispondi
    • Purtroppo, capita che siano prostitute a restare incinta e non sappiano neppure chi possa essere il padre con quel bambino.

      Ombretta Quaini Ombretta Quaini 12 agosto 2017 0:55 Rispondi
    • Può anche darsi che ha subito una violenza e non voleva tener il bimbo x questo… I motivi sono tanti… Non dobbiamo giudicare!

      Vale de Rosa Vale de Rosa 12 agosto 2017 7:49 Rispondi
    • Non so per quale motivo abbia fatto pero almeno dimostrato che voleva bene per questo bimbo lasciandolo in una struttura sicura ,magari non era capace di darglielo quello che aveva bisogno il piccolo …non resta niente che pregare per questa madre disperata e per quell piccolo che possa trovare tanto amore .

      Patrizia Skoracka Aiello Patrizia Skoracka Aiello 12 agosto 2017 9:55 Rispondi
    • Sembra quasi che tutte la vogliate giustificare……magari lo ha abbandonato li(per fortuna)semplicemente perché non è una assassina.Ma il gesto è pur sempre da condannare.Poi ripeto,io ho le mie idee…buona giornata a tutte!

      Mely C Mojito Mely C Mojito 12 agosto 2017 10:59 Rispondi
    • Almeno ha dato a questo bambino la possibilità di vivere. Quanti bambini ogni giorno vengono abortiti per motivi futili? Quante ragazzine prendono la pillola del giorno dopo come se fosse una caramella?

      Vanessa Arena Vanessa Arena 13 agosto 2017 18:26 Rispondi
  • Ma io, da mamma quale sono, non posso mai immaginare di abbandonare chi è cresciuto e si è nutrito di me! Ci vuole crudeltà ed un cuore molto più che duro!

    Valeria Alosco Taylor Valeria Alosco Taylor 11 agosto 2017 20:08 Rispondi
    • Condivido.

      Mely C Mojito Mely C Mojito 11 agosto 2017 20:10 Rispondi
    • Guarda io sono stata abbandonata. Ho un figlio e nemmeno io concepisco un gesto simile, ma dire che sia crudele… no.
      Crudele sarebbero state altre mille soluzioni

      Ilaria Niroshi Spinazzè Ilaria Niroshi Spinazzè 11 agosto 2017 21:30 Rispondi
    • Nn giudicate, bisogna viverle certe situazioni,meglio lasciarlo lì che nei water o sacchetti della spazzatura

      Donatella Palomba Donatella Palomba 11 agosto 2017 22:15 Rispondi
    • Per la mamma di sicuro. Perché non passerà giorno senza che si chieda dove è e come sta suo figlio. Ma per il bambino è l’opportunità di una vita che si spera possa essere migliore di quella che avrebbe avuto.

      Ilaria Niroshi Spinazzè Ilaria Niroshi Spinazzè 11 agosto 2017 23:13 Rispondi
    • Ilaria Niroshi Spinazzè vero!!!

      Valeria Alosco Taylor Valeria Alosco Taylor 11 agosto 2017 23:28 Rispondi
  • Almeno è salvo

    Alexandra Giordano Alexandra Giordano 11 agosto 2017 20:24 Rispondi
  • Meglio così che abbandonati nei cassonetti dell immondizia.povere creature!

    Vittoria Lauria Vittoria Lauria 11 agosto 2017 21:02 Rispondi
  • Povero amore ti auguro tanta fortuna gioia

    Innaig Anelim Innaig Anelim 11 agosto 2017 21:23 Rispondi
  • Dopo tutte le storie tragiche di questi ultimi tempi penso che questa madre ha fatto due scelte d’amore. La prima quando ha deciso di non abortire e la seconda quando ha scelto di lasciarlo in ospedale invece di buttarlo via. Lo so molte di voi penseranno che poteva fare la terza crescerlo ma non siamo nei suoi panni non possiamo giudicare la vita di chi nemmeno conosciamo. L’unica cosa importante è che il piccolo stia bene sono sicura che troverà una famiglia desiderosa di crescerlo e di amarlo.

    Anna Rita Rutigliano Anna Rita Rutigliano 11 agosto 2017 21:39 Rispondi
    • Chiariamo che non buttare un neonato in un cassonetto non può rientrare nelle scelte di una donna sana di mente… Ma nel cervello malato di una psicopatica. Ha scelto di non occuparsene, non ha ne meriti ne onori. Semplicemente se ne è lavata le mani punto. Non la giudico ma nemmeno posso elogiarla per non averlo abortito o buttato… Società persa.

      Chiara Giordano Chiara Giordano 12 agosto 2017 0:28 Rispondi
  • Come mamma invece penso che sia comunque un gesto d amore quello di lasciare il proprio piccolo al sicuro piuttosto che in un bidone questa e crudelta

    Maria Rosaria Matarazzo Maria Rosaria Matarazzo 11 agosto 2017 21:41 Rispondi
  • Meno male!!!! Considerando che ci sono neonati che non hanno neppure questa possibilità!!! ( Si sono sentite tante storie a brutto fine almeno questa mamma ha avuto il buon senso di lasciarlo al sicuro) Buona fortuna piccolo!!!!

    Eleonora Rossi Eleonora Rossi 11 agosto 2017 22:15 Rispondi
  • Penso che questa donna ci abbia pensato molto per fare questo gesto non la giustifico xche se non lo voleva dal principio poteva usare Delle precauzioni trovo che abbia fatto una cosa più sensata invece di abbandonarlo senza nessuna cura lo abbia portato al sicuro possa tu piccolo angelo trovare presto l’amore dei genitori

    Giuseppina Nicolamarino Giuseppina Nicolamarino 11 agosto 2017 22:15 Rispondi
  • Quanta tristezza . Decisione difficile da comprendere ma meritevole di rispetto. Quanta sofferenza . un in bocca al lupo ad entrambi

    Donatella Lattarulo Donatella Lattarulo 11 agosto 2017 22:57 Rispondi
  • Dovrebbero esserci in tutti gli ospedali

    Lorena Gagna Lorena Gagna 11 agosto 2017 22:58 Rispondi
  • Brava mamma! ❤️

    Nunzia Spinosa Nunzia Spinosa 11 agosto 2017 23:26 Rispondi
  • Vuol dire che non poteva prendersi cura del piccolo quindi ha fatto benissimo a lasciarlo nella culla e non abbandonarlo per strada…

    Emanuela Consiglio Emanuela Consiglio 11 agosto 2017 23:48 Rispondi
  • Lasciarlo in un ospedale… è vero comunque gl ha salvato la vita. Ma è pur sempre un abbandono. Come fai a lasciarlo… da mamma ho L esigenza dal primo giorno di sentirlo vicino… il suo profumo . Il suo amore è una cosa che non ha valore. Nn la puoi trovare da nessuna parte. Mi auguro per questo piccolino e come per tanti altri che la vita sia più bella di chiunque altro. Chiunque bimbo ha bisogno della sua mamma …

    Raffaella Iannuzzi Raffaella Iannuzzi 12 agosto 2017 0:03 Rispondi
  • Poi però mi auguro quando i sensi di colpa la divoreranno e scoprirà il senso materno di non andare a rompere le palle al ragazzo che avrà mi auguro raggiunto una sua serenità.

    Chiara Giordano Chiara Giordano 12 agosto 2017 0:29 Rispondi
  • Vuol dire che la prossima si deve castrare sempre un mostro è, un abbandono è ancora più grave… Non fatte i buonisti,

    Hildhy Boka Hildhy Boka 12 agosto 2017 0:58 Rispondi
  • Lo adotterei all’istante fosse possibile

    Stefania Vurruso Stefania Vurruso 12 agosto 2017 4:01 Rispondi
  • BENE Non so perché Non hai tenuto tuo FIGLIO Ma almeno hai fatto la scelta giusta adagiarlo nella culla e non al lato di un cassonetto

    Matilde Greco Matilde Greco 12 agosto 2017 5:40 Rispondi
  • e dolorossima questa situazione!!
    ma meglio questa che sentire di chi lo fa nei cassonetti!!!

    Anna Parisi Anna Parisi 12 agosto 2017 6:20 Rispondi
  • Ricordiamoci.donne che l’unico essere che ci tocca il cuore.da vicino è un figlio stando dentro di noi 9 mesi

    Jolanda Mastronardi Jolanda Mastronardi 12 agosto 2017 7:59 Rispondi
  • Credo ci voglia coraggio credo che non tutte siamo nate per fare le mamme. Ma come già qualcuna ha scritto ci sono tanti modi per evitare una gravidanza. Non approvo affatto l’abbandono di un bimbo ma questa volta almeno è vivo e Senza essere stato sbattuto menato toccato in maniera da fargli del male. Troverà sicuramente chi lo amerà a dismisura

    Rebecca Jasinski Rebecca Jasinski 12 agosto 2017 10:00 Rispondi
  • Non ho propio parole!!

    Ara Coto Ara Coto 12 agosto 2017 11:00 Rispondi
  • SONO SENZA PAROLE MA COMUNQUE A FATTO BENISSIMO A LASCIARLO LI AL SICURO E NON BUTTATO COME SPAZZATURA.

    Elena Sasu Elena Sasu 12 agosto 2017 13:00 Rispondi
  • Spero tanto che con tante mamma le abbandonano i propri figli sia più facile adottare questi piccoli ci sono donne che non hanno la fortuna di diventare mamme

    Gloria Reyes Gloria Reyes 12 agosto 2017 13:36 Rispondi
  • Meglio così…..!!Però mi chiedo come fanno ad abbandonare una tua creatura che ha portato 9 mesi nel suo grembo……..certo nn sappiamo i motivi ma io nn avrei avuto il coraggio di abbandonarlo…..mi sarei fatta in 4 per mantenerlo e amarlo avrei combattuto con Tt le mie forze…ma nn lo avrei mai fatto …

    Rosaria Morello Rosaria Morello 12 agosto 2017 15:29 Rispondi
  • Almeno ha avuto un pò di senso a portarlo in questo posto e nn ad abbandonarlo o ucciderlo almeno gli darà la possibilità di farlo adottare da persone k lo ameranno

    Luana Zappoli Luana Zappoli 12 agosto 2017 17:52 Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *