Neo mamme: è normale essere annoiate a casa?

Scritto da
neo mamma annoiata

Di tanto in tanto può capitare di annoiarsi anche se da poco si è diventate neo mamme e si ha messo alla luce uno splendido neonato. C’è da preoccuparsi? Scopriamolo assieme.

La noia di una neo mamma a casa

Vi è mai capitato di annoiarvi quando state da sole in casa con i vostri figli piccoli? Forse sì e probabilmente vi sentite anche in colpa: le mamme sono bravissime a sentirsi perennemente in colpa per quello che fanno o che non fanno, per quello che provano o per qualsiasi altra cosa.

Annoiarsi è lecito anche per una donna da poco diventata mamma e non deve destare allarme. Spiegare questa sensazione al partner o ai propri genitori certo non è facile e il rischio di non essere capite è davvero elevato. Con un neonato o con un bambino piccolo in casa ci sono giorni divertentissimi e ricchi di nuove cose e altri decisamente meno entusiasmanti e poco degni di nota.

A volte il senso di noia viene aumentato da una stanchezza cronica causata da lunghe e ripetute notti insonni e un susseguirsi di giornate frenetiche. Un momento di calma dopo tanto caos può generare noia invece che rallegrare il genitore che finalmente può riposarsi serenamente.

La noia e il senso di colpa delle neo mamme

Come detto prima, provare noia è non è qualcosa da nascondere e non di certo si tratta di un problema così grave da destare preoccupazione. Il senso di colpa che si prova però porta a rendere tutto più grande però quando si ha un bambino piccolo. Il fatto è che siamo continuamente sotto pressione e le aspettative che l’intera famiglia pone sui nuovi genitori sono sempre molto elevate.

Tutti pensano di avere il diritto di dire ai genitori cosa fare o no, come devono sentirsi e come devono comportarsi con i propri bambini. Se dunque di tanto in tanto vi annoiate, non fateci caso più di tanto. Al primo sorrisetto del vostro bambino la noia scomparirà come per incanto.

Concedetevi appena potete dei momenti solo per voi da dedicare a quello che vi piace fare: la noia dopotutto si combatte anche così. Se preferite però, accomodatevi sul divano e lasciate spazio alla beata noia senza rimorsi!

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
Ho un bimbo

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *