Mobili ecologici e sicuri. Si può! Quali prodotti, quali lavorazioni

Scritto da

Mobili green? Oggi si può. Numerose, infatti, sono le catene di negozi e gli store online che vendono arredamenti ecologici, ovvero realizzati nel pieno rispetto dell’ambiente e della salute umana.

L’esigenza di eco-sostenibilità

Oggi più che mai si sente parlare di eco-sostenibilità e della conseguente necessità di ridurre l’impatto ambientale, determinando, in tal modo, il primato del pensiero ecologista. Soprattutto chi è già genitore sente il preciso dovere di salvaguardare l’ambiente affinché ai propri figli possa essere garantita una vita sana, sicura e dignitosa. In questo discorso molto ampio e variegato è contemplato anche il cosiddetto arredamento ecologico, ovvero i mobili costruiti con materiali naturali e atossici.

Senza rinunciare all’eleganza e allo stile è possibile arredare la propria casa con mobili biologici, realizzati artigianalmente e completamente privi di colle e prodotti chimici nocivi per la salute.

Il legno: materiale ecologico per eccellenza

Il legno, riciclabile e biocompatibile, è il materiale da costruzione ideale per chi desidera una casa in sintonia con i principali dettami della bioarchitettura. Esso viene generalmente trattato solo con olio di lino e cera d’api e per la sua manutenzione sarà sufficiente, ogni paio d’anni, dare una passata di cera, servendosi di un apposito panno.

Va detto, inoltre, che il legno è in grado di ridurre in maniera significativa le onde elettromagnetiche provenienti dai dispositivi elettronici.

Pensiamo ai nostri figli: la cameretta ecologica

Il letto o la culla, gli armadi, il comò, le cassettiere, la scrivania e persino i giocattoli o le suppellettili decorative possono essere completamente realizzati con materiali naturali, per garantire al bambino un ambiente sano e confortevole. Si pensi, ad esempio, al legno grezzo, alle vernici atossiche, alla carta di riso, al bamboo, alle colle viniliche, ecc.

Naturalmente è possibile arredare ogni locale della casa nel pieno rispetto della natura, optando per mobili e complementi d’arredo biocompatibili.

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
Arredamento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *