Mamma vegana aggredita fuori da scuola: la figlia è vegetariana

Scritto da
mamma vegana aggredita fuori da scuola

Grosseto. Una vicenda che ha del surreale quella che ha coinvolto una giovane donna della provincia di Grosseto, “colpevole” di essere la mamma di una bimba vegetariana.

Mamma vegana aggredita fuori da scuola: “Tua figlia deve smetterla”

Come racconta la vittima di questa triste storia d’inciviltà, tutto è iniziato fra i banchi di scuola quando sua figlia (di appena 7 anni) in alcune occasioni aveva invitato i suoi compagnetti a non cibarsi di poveri pesciolini o di altri animali indifesi. I discorsi della piccola pare che abbiano smosso le coscienze di qualche bambino, al punto tale da aver infastidito alcune mamme che a tavola si sono sentite ripetere quanto sia ingiusto mangiare carne o pesce.

Mamma vegana aggredita, la figlia vegetariana costretta a cambiare scuola

Da quel momento la situazione è degenerata. Mercoledì 22 marzo 2017, prima che la campanella segnasse la fine delle lezioni, la donna è stata accerchiata da quattro mamme inferocite che hanno iniziato a offenderla e, dopo averle rigato l’auto con le chiavi, le arrabbiatissime genitrici sono passate ad aggredirla fisicamente. La violenza si è placata solo quando la madre della bimba ha minacciato di sporgere denuncia alle autorità, cosa che naturalmente ha fatto subito. Sull’episodio ora stanno indagando i carabinieri ma il danno maggiore probabilmente è stato fatto alla piccina che adesso senza conoscerne il motivo sarà costretta a cambiare scuola prima della fine dell’anno scolastico.

Condividi il post:
Categorie dell'articolo:
Notizie dal mondo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *