Maltrattamenti sui bambini: 3 maestre arrestate a Vercelli

Scritto da
maltrattamenti bambini asilo

A Vercelli sono state arrestate tre maestre di un asilo che sottoponevano i bambini a maltrattamenti quotidiani con spinte, sberle e trascinamenti sul pavimento abbinati a maltrattamenti psicologici.

Maltrattamenti ai danni dei bambini nella scuola materna

In una scuola per l’infanzia di Vercelli tre maestre maltrattavano abitualmente i bambini. L’ordine di arresto è stato eseguito dalla polizia dopo che gli inquirenti avevano riscontrato diversi episodi ai danni di bambini con un età compresa fra i 3 e i 5 anni d’età. Con il loro comportamento malato le tre donne avevano generato nei bambini uno stato permanente di terrore. Urla terribili, punizioni esagerate e umiliazioni di vario tipo erano adoperate nel loro metodo educativo tutt’altro che in linea con le guide del Ministero dell’Istruzione.

L’indagine è stata avviata nel maggio scorso quando la squadra mobile di Vercelli dopo che una mamma e sua figlia maggiorenne hanno denunciato situazioni poco chiare e anomale. Gli inquirenti hanno provveduto a installare 11 telecamere di sorveglianza per registrare quanto accadeva in quella scuola materna. Durante il periodo di sorveglianza, sono stati registrati 52 episodi di maltrattamenti, fra i quali 20 molto più gravi degli altri. Nei mesi trascorsi da maggio a novembre sono stati ascoltate anche alcune maestre, genitori e bambini che avevano abbandonato la scuola.

Condividi il post:

Tags dell'articolo:
· ·
Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Commenti

  • Senza scrupoli mettete le telecamere a tutte le scuole e nelle case di riposo senza indugio e non pensarci più perché non se ne può piu

    Francesco Di Felice Francesco Di Felice 23 novembre 2017 19:54 Rispondi
  • Che vergogna e che tristezza ! I piccoli traditi da chi dovrebbe proteggerli e non far sentire la mancanza dei genitori.

    Sabrina Marchisio Sabrina Marchisio 23 novembre 2017 21:28 Rispondi
  • Io non le facevo arrestare.gli riservavo lo stesso trattamento dei bambini.

    Giada Passerini Giada Passerini 23 novembre 2017 22:12 Rispondi
  • Sono contenta che le abbiano arrestate, sono anch’io per le telecamere in tutte le scuole, specialmente nelle scuole materne e parlo sia come mamma che come insegnante, queste donne non sanno neanche cosa significa essere maestre, lo fanno solo per lo stipendio a fine mese, invece per questo mestiere si deve avere tanto amore, pazienza e passione.

    MaxMary SacroCuore MaxMary SacroCuore 23 novembre 2017 23:59 Rispondi
  • E ora di finirla e di mettere le telecamere nelle scuole e nelle strutture Dove ci sono anziani che non si possono difendere

    Katia Mesiani Katia Mesiani 24 novembre 2017 0:03 Rispondi
  • Vergogna tra qualche mese sn fuori magari ai domiciliari che leggi abbiamo in Italia e magari x altri reati buttano le chiavi

    Rosanna Zappulla Rosanna Zappulla 24 novembre 2017 0:16 Rispondi
  • Basta!non se ne puo piu! In italia non ci sono leggi e provvedimenti giusti x queste bestie che maltrattano I bimbi !porca miseria x queste ci vuole una dura galera buttare le chiavi.I BAMBINI NON SI TOCCANO E VANNO TUTELATI .lo stato in tutto questo e assente .
    Sono x le telecamere in tutte le scuole e in tutti centri x anziani cosi si puo avere maggiore sicurezza

    Mari Mya Giovy Mari Mya Giovy 24 novembre 2017 2:17 Rispondi
  • Che vergogna …maltrattare i bambini piccoli devo essere punite

    Marianna Finizio Marianna Finizio 24 novembre 2017 7:25 Rispondi
  • Molto meglio tenere i bimbi a casa e al sicuro, tanto queste scuole cose insegnano niente solo violenza, in tutta Italia così maestre frustate senza ne arte ne parte, era molto meglio asili nidi dalle suore

    Filippo Gerardo de Lucia Filippo Gerardo de Lucia 24 novembre 2017 8:32 Rispondi
  • Speriamo che ci rimangano per tanto tempo

    Giulia Marseglia Giulia Marseglia 24 novembre 2017 10:19 Rispondi
  • Ma collaboratori e altri maestri preside 28 giorni di terrore e nessuno sente e vede niente tra miserabili le manderei a pulire i versi

    Luigi Lucello Luigi Lucello 24 novembre 2017 10:44 Rispondi
  • Brutte stronze carcere a vita torturate idiote e pubblicare le loro foto ovunque umiliarle

    Loredana Degli Innocenti Loredana Degli Innocenti 24 novembre 2017 13:47 Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *