I nomi più strani dei figli di VIP

Scritto da

Passata l’epoca in cui il nome del piccolo era una questione di tradizioni di famiglia, da seguire con attenzione, sempre più spesso mamme e papà si divertono insieme a scegliere i nomi più strani dei figli, dimostrando una fantasia (e un coraggio) senza fine.

Quello della caccia al nome più innovativo e curioso è un vero e proprio fenomeno di grande tendenza, soprattutto presso i VIP, che occupano le prime pagine dei giornali a suon di idee stravaganti.

Una moda molto forte soprattutto oltreoceano, dove le celebrities vanno pazze per i nomi strampalati.

Che ne pensate di Apple, la bambina di Gwyneth Paltrow e Chris Martin, leader dei Coldplay?

Un omaggio al celebre brand di tecnologia? A sentire mamma e papà non sembrerebbe affatto: l’idea, dicono, nasce dalla dolcezza del frutto, la mela, e dal suo significato biblico, che li ha ispirati e guidati nella scelta del nome per la loro biondissima figlia.

Per non parlare di Summer Rain, il nome che la bella cantante Christina Aguilera ha scelto per la sua bambina: un nome tanto suggestivo quanto bizzarro.

Anche in Italia, patria della creatività, la fantasia non manca di certo: Lavinia Borromeo e suo marito Yaki Elkann, rampollo di casa Agnelli, hanno chiamato i 3 figli Oceano, Leone e Vita, mentre il celebre imprenditore Flavio Briatore ed Elisabetta Gregoraci hanno scelto di battezzare il primogenito Nathan Falco.

Chanel, nome di sonorità francesi e di ispirazione lussuosa, ha stimolato invece la fantasia della soubrette nostrana Ilary Blasi e del marito Francesco Totti, che hanno così chiamato la bionda secondogenita.

Il cielo, i suoi colori e le sue suggestioni hanno ispirato, infine, la creatività di Michelle Hunziker che ha chiamato le sue tre figlie femmine, rispettivamente Aurora, Sole e Celeste: un trio, a dir poco, stellare!

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
Nomi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *