I bambini pensano solo alla TV: come fare?

Scritto da
bambini-sempre-davanti-alla-tv-che-fare

Se il vostro bambino in età compresa fra i tre e i cinque anni vuole sempre guardare la tv è necessario correre ai ripari. Se rimane quasi ipnotizzato dinnanzi ai cartoni animati e guarderebbe per ore lo schermo senza stancarsi allora qualcosa davvero non va.

I bambini vogliono guardare sempre la tv? Bisogna intervenire

Spesso sono i genitori, i nonni o le tate a lasciarli parecchio tempo davanti al televisore per aver modo di svolgere tutte le attività domestiche tranquillamente. Ovviamente questa pratica non è salutare né per la loro mente né per la loro vista. In questa fascia di età i bambini sono ancora molto deboli e non hanno certo sviluppato abbastanza conoscenze per distinguere il mondo della fantasia da quello reale. La condizione di passività con la quale il bambino sta dinnanzi alla tv gli impedisce di sviluppare autonomamente la propria creatività e di pensare in maniera autonoma.

Bambini e TV: non lasciarli da soli davanti allo schermo

Per evitare l’insorgenza di questo serio problema o il suo peggioramento, non lasciate mai da soli i  bambini davanti al televisore e date loro una corretta spiegazione delle immagini che stanno guardando soprattutto nel caso vengano trasmessi film o messaggi pubblicitari. Non fategli guardare solamente cartoni animati ma dategli la possibilità di guardare documentari di animali e altri programmi adatti alla loro fascia di età. Aiutatelo a capire costa stanno guardando dando sempre spiegazioni brevi, precise e non fuorvianti.

Non lasciare il telecomando a disposizione dei bambini

Limitate il tempo concesso loro per guardare la tv e non lasciategli il telecomando a disposizione. Potreste per esempio fargli vedere al massimo un’ora di televisione nel pomeriggio e poi la sera, spegnete lo schermo e raccontate loro una bella favola prima di metterli a letto. Giocate assieme a loro appena potete piuttosto che lasciarli davanti al televisore. Divertitevi a fare assieme lavoretti creativi e fatevi aiutare nei piccoli lavori domestici. Così si sentiranno più appagati, meno annoiati e si dimenticheranno del televisore. 

Tags dell'articolo:
· ·
Categorie dell'articolo:
Educazione/psicologia

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *