Ginecologa condannata per lesioni personali al neonato

Scritto da
violenza ostetrica e lesioni personali al neonato

La Corte dei Conti ha condannato una ginecologa milanese a risarcire l’ospedale in cui lavorava, il Buzzi di Milano, dopo un triste episodio che nel 2007 ha visto coinvolta la donna, accusata di gravi lesioni personali a danno di un neonato.

Le manovre sbagliate al momento del parto

Da quanto emerso in sede di giudizio, la dottoressa avrebbe compiuto delle manovre sbagliate al momento della nascita del piccolo, talmente imprecise da procurargli dei serissimi danni permanenti. I giudici hanno stabilito che la dottoressa non ha saputo interpretare in fase di travaglio le alterazioni del tracciato cardiotocografico. Ciò ha portato alla decisione di non ricorrere al taglio cesareo, all’uso inopportuno della ventosa ostetrica e a manovre scorrette per liberare la spalla distocica del bebè. Venuto al mondo, il piccolino ha sofferto di coagulopatia, asfissia grave e insufficienze renale, epatica e respiratoria che gli hanno provocato la lesione del plesso brachiale con la perdita di funzionalità della mano sinistra.

Il risarcimento per lesioni personali al neonato

In seguito a questo evento, al neonato e ai suoi familiari è stato riconosciuto un risarcimento di 814.182 euro. Ma non è tutto. La ginecologa infatti dovrà pagare all’ospedale milanese la cifra di 400.000 euro a titolo di “danno patrimoniale indiretto”.

Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Commenti

  • Piccolina botta che li avrei datto io ha questa bastarda

    Ramona Raducan Ramona Raducan 11 luglio 2017 18:53 Rispondi
  • Che vergogna..

    Maria Torchia Maria Torchia 11 luglio 2017 19:22 Rispondi
  • poverA PICCOLINA

    Angelo Nuccia Angelo Nuccia 11 luglio 2017 19:28 Rispondi
  • In Italia funziona così: il cesareo non si fa perché costa.
    Intanto a rimetterci sono piccole creature innocenti!! E intanto noi paghiamo le tasse.

    Lara Briggy Scaglioni Lara Briggy Scaglioni 11 luglio 2017 20:03 Rispondi
    • È vero non pensano ne alla salute della mamma che del piccolo è una vergogna i soldi per pagare i cesarei se li mangiano i politici. Un cesareo costa più di 5000 euro

      Rebecca Jasinski Rebecca Jasinski 12 luglio 2017 7:33 Rispondi
  • Tutti possono sbagliare nella vita troppo facile puntare il dito..ci dovremmo mettere nei panni degli altri…sempree

    Cristina Vincenzoni Cristina Vincenzoni 11 luglio 2017 20:18 Rispondi
    • Nn sono d’accordo!!ognuno deve essere in grado di fare il propio lavoro…sopratutto se a rimetterci in questo caso sono delle piccole creature!! Ecco perché in Italia nn funziona niente bene perché ci sono persone come te che giustificano questi errori!!nn si gioca con la vita degli altri mai! Io voglio avere la sicurezza di andare in ospedale per essere curata e nn per subire più danni!ma in Italia nn prevale la meritrocazia bensì la superficialità su quasi tutto!!

      Mariagrazia Roberta Giordano Mariagrazia Roberta Giordano 11 luglio 2017 20:37 Rispondi
    • Hai figli?

      Giulia Mascia Giulia Mascia 11 luglio 2017 20:44 Rispondi
    • Io si.

      Mariagrazia Roberta Giordano Mariagrazia Roberta Giordano 11 luglio 2017 20:44 Rispondi
    • E nei panni dei genitori o del piccolo no?

      Ana-Maria David Ana-Maria David 11 luglio 2017 21:26 Rispondi
    • Anche io ho i figli e non voglio giustificare questa persona .però tanto non serve a niente insultare. ..

      Cristina Vincenzoni Cristina Vincenzoni 11 luglio 2017 21:28 Rispondi
    • Mi riferivo a Cristina. Non so,forse sei più tollerante di me… io sono riuscita ad immedesimarmi in quella povera madre anche perché anche con me hanno usato ventosa e fatto manovre azzardate fratturando anche la clavicola alla mia bambina… e ok,capita,il mio è stato un parto difficile e capisco anche loro,ma non sarebbe meglio un cesareo quando ci sono complicazioni? Questo è quello che rimprovero! !

      Giulia Mascia Giulia Mascia 11 luglio 2017 22:34 Rispondi
    • Io anche rischiavo di avere un parto difficile nel caso avessi deciso di fare il parto naturale con problemi sia per me e soprattutto per il piccolo. Io ho la fortuna di vivere in Germania dove nn fanno tante storie come in Italia per fare un cesareo sopratutto se è necessario!

      Mariagrazia Roberta Giordano Mariagrazia Roberta Giordano 11 luglio 2017 22:54 Rispondi
    • Cristina hai ragione nn serve a niente ad insultare tanto ormai il danno è stato fatto ma neppure si può giustificare un errore del genere!!

      Mariagrazia Roberta Giordano Mariagrazia Roberta Giordano 11 luglio 2017 22:58 Rispondi
    • Ma cosa dice….nn si sbaglia con la vita degli altri

      Anna Maria Licinio Anna Maria Licinio 12 luglio 2017 7:10 Rispondi
    • Io per colpa di ostetriche e ginecologo che non voleva fare cesareo ci sono finita d’urgenza e tirando fuori il piccolo di corsa per operare me gli hanno quasi strappato un muscolo nel collo, risultato sono 8 mesi che andiamo da osteopata

      Monique Franco Monique Franco 12 luglio 2017 16:39 Rispondi
  • Mio dio… Questa non è un ostetrica e una bestia….

    Tiziana Palermo Tiziana Palermo 11 luglio 2017 20:30 Rispondi
  • La ventosa poi… oddio,dovrebbe essere abolita! ! É stata usata anche su mia figlia e purtroppo io al momento non ero molto cosciente per poterlo impedire. Vergogna! !

    Giulia Mascia Giulia Mascia 11 luglio 2017 20:46 Rispondi
  • non avete un pupazzo in mano , ma una creatura.

    Cetty Puccio Cetty Puccio 11 luglio 2017 21:14 Rispondi
  • Buttatela fuori a questa schifosa

    Margherita D Margherita D'auria 11 luglio 2017 21:36 Rispondi
  • Alcuni sono insensibile e incompetenti

    Giovanna Morabito Giovanna Morabito 11 luglio 2017 22:06 Rispondi
  • Ma keeeeee si ma stronz

    Susy Lamanna Susy Lamanna 12 luglio 2017 0:32 Rispondi
  • Cuore 0 il 90% , cervello 0 il 95% e meglio stare zitti

    Riccardo Narducci Riccardo Narducci 12 luglio 2017 0:34 Rispondi
  • Anche alla mia bimba ha fatto danno con la ventosa , ha avuto un ematoma x un mese ora che ha tre mesi ha la testa schiacciata e il collo bloccato x colpa della ventosa e devo portarla dal fisiatra

    Viola Dec Viola Dec 12 luglio 2017 1:16 Rispondi
  • Non concordo. Un medico non può sbagliare…

    Monica Trogu Monica Trogu 12 luglio 2017 10:50 Rispondi
  • Ma se non sono più in grado di lavorare mandate le a casa ! Che roba

    Silvia Spiga Silvia Spiga 12 luglio 2017 17:30 Rispondi
  • Basta tacere

    Manfrinato Cristina Manfrinato Cristina 12 luglio 2017 20:12 Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *