L’Età delle Mamme: 4 cose che ci distinguono

Scritto da
età delle mamme

Sto leggendo un libro che parla dei diversi tipi di Mamme, della nostra evoluzione negli ultimi anni. Tra le evidenti differenze, rispetto al passato, c’è la posticipazione dell’età in cui diventiamo madri.

Oggi, l’età media in cui si diventa mamme, si colloca tra i 30-34 anni, seguita dalla fascia 35-39. In ultima posizione c’è la fascia 25-29 anni, che in passato occupava il primo posto.

L’età ci rende differenti, ed in base alle esperienze anagrafiche, siamo diverse come persone in primis, e poi come madri.

Ecco un elenco semiserio di cose che ci contraddistinguono come mamme, in base all’età.

25-29 Anni

  1. Tornano in forma, come manco prima. Pancia piatta come avessero fatto gli addominali durante il parto. E’ possibile che diventino addirittura più fighe
  2. I loro figli hanno nonni dell’età tua (mamma attempata)
  3. Non capisci se il figlio le fa dormire o meno, tanto le occhiaie e le rughe non le avrebbero comunque
  4. Sono fiere di poter dire “sono una mamma giovane”. Però, alcune, forse perché spesso la maternità è arrivata inaspettatamente, se la sarebbero goduta un po’ di più la propria giovinezza, anziché farla vivere direttamente all’amato pargolo

30-34 Anni

  1. Tornano in forma? Può essere di si, può essere di no. Madre Natura comincia ad essere poco clemente
  2. Cominciano ad avere qualche ansia, qualche legittima paura. Hanno accumulato un po’ di esperienze in più, e potrebbero essere un po’ più apprensive
  3. Target per le case cosmetiche, in tema di primi segni del tempo, è meglio che il figlio sia narcolettico, perché se non dormono bene, si comincia a vedere
  4. Possono dire, anche loro, di essere “mamme giovani”… più o meno. Anche in questo caso, la maternità, per alcune, è arrivata inaspettatamente, ma essere sul podio delle statistiche le rende tranquille

 

35-39 Anni

  1. Non tornano in forma, punto e basta! Mettiamoci nà pietra sopra. E’ possibile pure che senza gravidanza sarebbe caduto tutto a terra, comunque. La chirurgia addominale l’hanno inventata per noi
  2. Madre Natura la conoscono bene. Sapevano che sarebbero arrivate le occhiaie e le borse sotto gli occhi. Certo, non pensavano sarebbe stata così stronza. Ma tantè! A sto punto, il risultato mattutino è lo stesso: sia che il figlio dorma che non dorma (parlo per esperienza)
  3. Se la notte non chiudono occhio, il giorno dopo lo passano come zombi. Abbiamo bisogno di riposare. Manco più a Capodanno, facciamo la nottata
  4. Ci spiace non poter essere “mamme giovani”. Per ragioni economiche, biologiche, o perché ci capitavano solo maschi sbagliati, abbiamo avuto figli un po’ più in là. Tutti si aspettano che siamo almeno le amministratrici delegate di Google, per giustificare la maternità ritardata. Ci sentiamo sempre un po’ giudicate, nonostante, quasi sempre, la maternità sia stata davvero una scelta.

E voi, che mamme siete?

Condividi il post:
Categorie dell'articolo:
Ho un bimbo · Mamme Blogger

Commenti

  • Ma come ti permetti? hai dimenticato la fascia “ultra 39”! 😉 Io: 2 nella fascia 35-39, una nella mia fascia ultra…

    Pensieri rotondi Pensieri rotondi 22 novembre 2016 14:28 Rispondi
    • Ahahhaha, Io, semmai dovessi duplicare, sarei nella fascia ultra. Ma, quanto a elementi distintivi, credo che sia pari alla 35-39. O sbaglio?

      Stato di Grazia a chi? Stato di Grazia a chi? 22 novembre 2016 15:05 Rispondi
    • Stato di Grazia a chi? sei già così ‘matura negli anni’? Sì, tutto come nella fase da te citata, ma peggiorato al quadrato. A voler essere precise, bisognerebbe incrociare l’età della madre con il numero di gravidanze, parti e allattamenti. Insomma un conto è fare il primo figlio a 40 anni, un conto è fare il terzo!!! Ti giuro, uno sfascio (tranne la pancia, ancora decente e senza una smagliatura. Ma è l’unica eccezione al decadimento).

      Pensieri rotondi Pensieri rotondi 22 novembre 2016 18:14 Rispondi
  • L’età a parere mio non è un problema. Neanche che il figlio sia una scelta o una sorpresa. Siamo semplicemente madri! Non penso serva altro. I figli si amano lo stesso. Magari manca un Po di maturità ma quella la si acquista con il tempo. Anche se non tutte la trovano.

    Federica Beniamina Schirru Federica Beniamina Schirru 22 novembre 2016 14:56 Rispondi
  • Ehm.. io apparterrei alla prima fascia, quella della mamma giovane. Ma solo anagraficamente, perché col cavolo che la pancia è tornata piatta come prima! Per non parlare delle occhiaie e delle notti insonni

    dindalon@gmail.com' Dindalon 22 novembre 2016 16:15 Rispondi
  • Ma va la…. che stupidaggini… ahahaha

    Patrizia Santini Patrizia Santini 23 novembre 2016 15:51 Rispondi
  • Tu si… Io appartengo alla seconda fascia!!!

    Dalila Urso Dalila Urso 23 novembre 2016 23:43 Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *