Dolce attesa: il pisolino pomeridiano aiuta il bambino a crescere

Scritto da

Che il riposo sia benefico durante la gravidanza è una certezza. Fino ad adesso però non era noto che dormire durante il pomeriggio aiutasse i bambini a evitare il problema del basso peso alla nascita. Una scoperta importante da non sottovalutare e soprattutto da tenere in considerazione durante la gestazione. Entriamo assieme nel dettaglio di questo nuovo studio scientifico appena giunto al termine.

Il riposo pomeridiano benefico per mamma e bambino

Quando viene al mondo un bambino, sono tanti i parametri che vengono controllati per verificare le se sue condizioni di salute siano buone oppure ci sia bisogno di qualche particolare aiuto dall’esterno. Uno dei primi parametri che viene valutato è senza dubbio il peso alla nascita: un dato importante per capire la salute generale del bambino.

Un recente studio di settore ha scoperto che esiste una stretta relazione fra il peso del neonato e le ore passate a dormire durante il pomeriggio dalla mamma nella fase della gestazione.

Durante la gravidanza il corpo affronta un periodo molto impegnativo ed è del tutto normale sentirsi più stanche del solito. Per aiutare il corpo a recuperare le energie spese il riposo pomeridiano è fondamentale e, secondo questa ricerca, è particolarmente benefico anche per il nascituro.

La ricerca scientifica

La ricerca è stata effettuata in Cina e ha coinvolto più di 10mila donne fra i 15 e i 50 anni d’età. I loro dati relativi alle abitudini del riposo durante la gestazione sono stati ottenuti mediante un altro studio condotto fra il 2012 e il 2014.

Adoperando modelli di regressione logistica per analizzare i dati, gli scienziati hanno scoperto un forte legame fra il riposare durante il pomeriggio e una minore probabilità di dare alla luce bambini con basso peso.

Il riposo che garantisce i migliori risultati per il nascituro deve durare perlomeno un’ora e mezzo e deve essere fatto dal momento in cui si scopre di essere in dolce attesa fino alla nascita del bambino.

Insomma, il riposo pomeridiano pare sia proprio fondamentale per mamma e bambino ma ovviamente non tutte le donne in dolce attesa possono permettersi di farlo. C’è chi lavora fino al congedo obbligatorio e chi deve prendersi cura di altri bambini.

Se non avete la possibilità di concedervi un sonnellino pomeridiano cercate di riposare più a lungo durante la notte andando magari a letto presto la sera. Fatevi aiutare nello svolgere i lavori domestici da chi vi sta vicino per evitare di affaticarvi troppo.

Chiedere aiuto è più che lecito in gravidanza e ricordate che non potete fare sempre tutto da sole. Concedetevi qualche pausa rilassante di tanto in tanto e prendetevi cura di voi e del vostro bambino, mettendo almeno per qualche ora i pensieri da parte.

Categorie dell'articolo:
Aspetto un bimbo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *