Diastasi addominale: cos’è e cosa fare

Scritto da
diastasi addominale post parto

La diastasi dei retti addominali o, semplicemente, diastasi addominale, potrebbe presentarsi dopo il parto a causa delle sollecitazioni che il tessuto connettivo riceve.

Diastasi addominale: definizione e cause

Fondamentalmente, si parla di diastasi addominale quando avviene la separazione dei muscoli retti dell’addome, in conseguenza a un danno della linea alba che, in condizioni normali, li tiene uniti.

In gravidanza questi muscoli si separano per dar spazio al feto di svilupparsi all’interno dell’utero. In questo modo, i tessuti si distendono e, anche a causa dei cambiamenti ormonali, la composizione del collagene si altera. Di conseguenza si modifica anche la linea alba che tiene uniti questi due grandi muscoli.

Le contrazioni o il parto cesareo possono essere a loro volta causa di questo problema.

Come sapere se si soffre di diastasi addominale

Puoi provare a sentirlo tu stessa:

  1. Sdraiati sulla schiena su una superficie rigida con le ginocchia piegate e le piante dei piedi ben poggiate a terra
  2. In questa posizione, porta un braccio dietro la testa e i polpastrelli della mano libera all’altezza dell’ombelico
  3. Solleva la testa come quando fai gli addominali
  4. Tasta con la punta delle dita i lati dei retti addominali
  5. Se tra i muscoli c’è una separazione di più di 2 dita allora potrebbe esserci una diastasi addominale.

Naturalmente, per ogni dubbio o diagnosi accurata è sempre bene rivolgersi al proprio ginecologo o medico. Per la certezza è necessaria una ecografia delle pareti addominali.

Come curare la diastasi addominale

La diastasi addominale è reversibile anche se, nei casi più gravi deve intervenire il chirurgo.

Ma, sempre seguendo il parere del medico, si possono svolgere alcuni esercizi per migliorare la situazione come, ad esempio, addominali con una fascia speciale che aiuti i retti a riavvicinarsi.

Naturalmente vanno evitati gli addominali classici.

Sconfiggere questo problema è importante non solo da un punto di vista estetico, ma anche per la salute in quanto si possono manifestare problemi alla schiena, incontinenza, cattiva digestione, ernie e difficoltà respiratorie.

Categorie dell'articolo:
Post parto

Commenti

  • Figurati un po’ cosa può succedere tagliando con un cesareo

    Margherita Quercia Margherita Quercia 21 luglio 2017 21:01 Rispondi
    • Anche chi non ha fatto cesareo, può avere la diastasi. Io con due parti naturali, ce l’ho avuta ed operata

      Elena Albanese Elena Albanese 22 luglio 2017 14:33 Rispondi
  • Civita Rosato :/

    Manu Emanuela Manu Emanuela 21 luglio 2017 21:05 Rispondi
  • Kevin

    Viviana Pozzi Viviana Pozzi 21 luglio 2017 21:11 Rispondi
  • Ho usato la fascia dopo il parto di mia figlia, e grazie a quella la mia pancia è tornata al suo posto, tra pochi giorni ripartorisco, e l’ho ricomprata…

    Alessia Mammetti Alessia Mammetti 21 luglio 2017 21:43 Rispondi
    • Che tipo di fascia ha comprato ,

      Roneyhilla LisbethLevilarissa Roneyhilla LisbethLevilarissa 21 luglio 2017 21:49 Rispondi
    • Augurissimi

      Angelica Filosa Angelica Filosa 22 luglio 2017 7:57 Rispondi
    • Alessia sei stata solo fortunata, la fascia non aiuta, anzi i medici la sconsigliano proprio per il semplice motivo che non aiuta i muscoli a tornare al loro posto ma li indebolisce. È costituzione la tua.

      Anna Rè Anna Rè 22 luglio 2017 8:03 Rispondi
    • A me ha aiutato… altrimenti avrei avuto la pancia a terra… i medici purtroppo devono fare il loro lavoro, quando ho partorito le ostetriche mi hanno consigliato di provare con la fascia e sono stata molto contenta… se è stata fortuna non lo so,intanto l’ho ricomprata… ciao

      Alessia Mammetti Alessia Mammetti 22 luglio 2017 9:15 Rispondi
    • Alessia Mammetti anche come te ho usato la fascia e pancia perfetta per due gravidanze

      Chiara Scotti Chiara Scotti 22 luglio 2017 18:46 Rispondi
  • Haha vero Anke la mia

    Giovanni Maria Brenda Augello Giovanni Maria Brenda Augello 21 luglio 2017 22:08 Rispondi
  • A me è rimasta un po di pancia ma zona bassa sotto ombelico

    Concetta Riccio Concetta Riccio 21 luglio 2017 22:11 Rispondi
  • A me le ostetriche la sconsigliarono e ora, a distanza di 1 anno, mi ritrovo quella fastidiosa pancetta…

    Daniela Wood Daniela Wood 21 luglio 2017 22:15 Rispondi
  • A me dopo il secondo parto cesareo mi è rimasta la pancia e 10 kg in piu. Uno schifo totale. Il primo figlio mi è nato di 5 kg e 120 gr e il secondo nato prima del previsto pesava 4 kg e 100 gr. Altro che diastasi addominale.

    Ermelinda Xhomara Ermelinda Xhomara 21 luglio 2017 23:13 Rispondi
  • Io ho preso 24 kg con la gravidanza ,mio figlio ha 3 anni ho ancora 7/8 kg addosso e non riesco a toglierli

    CarmineTeresa AlfieroBenadduce CarmineTeresa AlfieroBenadduce 21 luglio 2017 23:19 Rispondi
  • Io ho partorito con taglio cesareo da 5 mesi .. ho perso tutti i chili messi in gravidanza anzi sono 2chili In meno ma ho ancora la pancetta .. quanto tempo passa in genere prima che torni normale ?per capire se è solo questione di tempo o devo supporre che ci sia stata una diastasi addominale ?

    Daniela Mandalà Daniela Mandalà 22 luglio 2017 4:34 Rispondi
  • Salve io operata a maggio all’IDI di Roma in convenzione,ho risolto ,per ora,tutti i problemi che avevo,e sto benissimo,anzi sono stata subito benissimo.Grazie ad un gruppo qui su facebook(Diastasi Donna)sono venuta a conoscenza della possibilità di essere operata tramite Ssn,e così è stato,alcune regioni ancora non lo permettono ma ci si può spostare,informatevi!

    Samanta Ricci Samanta Ricci 22 luglio 2017 7:21 Rispondi
  • Io mamma over 43 anni . Mamma da 18 m

    Merily Moretto Merily Moretto 22 luglio 2017 7:34 Rispondi
  • Non è merito della fascia ma della tua costituzione!

    Anna Rè Anna Rè 22 luglio 2017 8:04 Rispondi
  • Ma se uno si trova bene con la fascia devi sta a rompe le palle che non funziona? Nessuno ha chiesto se è giusto o meno,ci stiamo solo scambiando idee,quindi evita di fare la saputella….

    Alessia Mammetti Alessia Mammetti 22 luglio 2017 9:18 Rispondi
  • Silvia Bergamaschi

    Stefania Andreoni Stefania Andreoni 22 luglio 2017 10:00 Rispondi
  • Anche te con diastasi?

    Elena Albanese Elena Albanese 22 luglio 2017 14:32 Rispondi
  • Avete fatto autovalutazione?

    Elena Albanese Elena Albanese 22 luglio 2017 14:34 Rispondi
  • Adriana Melchionna ne parlano…

    Francesca Ruffo Francesca Ruffo 22 luglio 2017 14:43 Rispondi
  • Anche io ho partorito da un mese e mezzo e sto valutando se mettere o no la fascia.

    Elena Ele Elena Ele 22 luglio 2017 15:23 Rispondi
  • Lorena AnneseTinelli Lorena AnneseTinelli 22 luglio 2017 19:04 Rispondi
  • Serve a vedere se hai diastasi…

    Samanta Ricci Samanta Ricci 22 luglio 2017 19:24 Rispondi
  • Era x ridere…. Cmq la mia è ciccia, anche senza fare l’autovalutazione, ce l’avevo pure prima, identica a ora..

    Claudia Storai Lalla Claudia Storai Lalla 22 luglio 2017 20:53 Rispondi
  • Anna Ferdinandi Anna Ferdinandi 23 luglio 2017 9:59 Rispondi
  • grazie amore ❤️

    Alessandra Capitaneo Alessandra Capitaneo 23 luglio 2017 17:30 Rispondi
  • …e ora ti contatterà x venderti prodotti x dimagrire…

    Romina Emilio Bertapelle Romina Emilio Bertapelle 25 luglio 2017 10:04 Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *