Congestione nasale: i rimedi per aiutare il bambino a respirare

Scritto da
congestione nasale neonato cure

Le congestioni nasali nei bambini piccoli sono frequenti. Basta infatti una semplice disattenzione o un cambio troppo repentino della temperatura ambientale passando da un luogo molto riscaldato a uno freddo o viceversa che il bambino subito inizia a mostrare i primi sintomi del nasino chiuso. Cosa fare dunque? Ecco alcuni preziosi suggerimenti per migliorare la situazione del nostro bambino.

Congestione nasale: come aiutare il bambino a respirare

Se il bambino dorme male perché non riesce a respirare bene, mettete un cuscino spesso che gli sostenga spalle e testa contemporaneamente. Il muco con al forza di gravità tenderà a fluire verso il basso lasciando un po’ di tregua momentanea al piccolo. Ovviamente l’utilizzo del cuscino in questo modo è solo per casi come questi e non deve diventare una malsana abitudine.

Se non avete in casa un apparecchio per l’aerosol non è necessario acquistarne immediatamente uno. Aprite il rubinetto dell’acqua calda di cucina e fate respirare al bambino il vapore che si forma. Un altro modo per far respirare vapori benefici al piccolo è quello di mettere sul fuoco una pentola piena di acqua e farla bollire a lungo. Potete aggiungere anche qualche erba balsamica: l’importante è chiudere la porta di cucina per evitare che il vapore di disperda troppo. Prendete il vostro bambino in braccio e leggetegli una storia nel frattempo: sarà felice di avere qualche coccola in più tutta per lui.

Rimedi contro la congestione nasale del bambino

La soluzione salina viene venduta in farmacia ma anche nei negozi della grande distribuzione e non necessita di prescrizione medica. Spruzzatela nelle narici del vostro bambino seguendo le indicazioni fornite sulla confezione e poi aspirate asportando così gran parte del muco. Il bambino si sentirà subito meglio potendo respirare con meno difficoltà.

Se il bambino è più grandicello, ricordatevi di fare bere molto vostro figlio durante una congestione nasale. Se si stanca di bere acqua, di tanto in tanto dategli spremute d’arancia appena preparate. La vitamina C contenuta da questi preziosi agrumi favorirà la guarigione in tempo brevi. 

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
Salute del bambino

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *