Citomegalovirus: necessario un piano di screening

Scritto da
Citomegalovirus in gravidanza screening

Il citomegalovirus, che appartiene alla famiglia degli herpesvirus e che di per sé non è particolarmente pericoloso, se contratto in gravidanza può arrecare seri danni al nascituro, non escluse severe disabilità (si pensi, ad esempio, alla sordità neurosensoriale non genetica, alla cecitào al ritardo psicomotorio congenito).

L’appello dell’AMCLI

Poiché in Italia, diversamente da quanto avviene in Germania e in Svizzera, non esiste un controllo sanitario autorizzato, l’Associazione Microbiologi Clinici Italiani (AMCLI) ha invocato anche per il nostro Paese la possibilità di effettuare lo screening del Citomegalovirus sia prima della gravidanza che durante i 9 mesi di gestazione. I dati, infatti, sono piuttosto allarmanti: ogni anno si registrano circa 13.000 infezioni primarie nelle donne incinte per un totale di 5.000 neonati contagiati (di cui il 15% presenta sintomi piuttosto gravi). Va rilevato, inoltre,  che in alcuni bambini la sintomatologia può comparire anche a distanza di mesi o addirittura di anni dalla nascita.

Categorie dell'articolo:
Esami da fare · Notizie dal mondo

Commenti

  • Fatto in gravidanza e l avevo preso prima dellaa gravidanza, quindi immune!non lo fanno ovunque…

    Micòl Maria Sole Colombera Micòl Maria Sole Colombera 12 maggio 2016 18:08 Rispondi
  • Nella prima gravidanza ero recettiva al citomegalovirus lo sarò anche nella prossima gravidanza? E se così fosse come farò per non contrarlo con un bimbo piccolo? Deve fare gli esami prima di rimanere incinta?

    Sara Gallea Sara Gallea 12 maggio 2016 19:12 Rispondi
  • Io sono risultata negativa a inizio gravidanza e ogni mese ripeto il test a mie spese perché non previsto dai controlli periodici. Non é normale!

    Giusy Fasino Giusy Fasino 12 maggio 2016 19:41 Rispondi
  • Io per fortuna. Sono immune! !

    Priscilla Sabatini Priscilla Sabatini 12 maggio 2016 20:02 Rispondi
  • Da me e previsto come esame periodico assieme alla toxo gratis

    Maida Tognoni Maida Tognoni 12 maggio 2016 20:52 Rispondi
  • Lo feci in gravidanza a febbbraio e avevo le Igg dubbie…ho dovuto fare il test di avidità e fortunatamente l’avevo preso l’estate scorsa..

    Alessia Castratori Alessia Castratori 12 maggio 2016 21:54 Rispondi
  • A me hanno spiegato che non t immunizzi mai…non è come la toxo puoi sempre riavere il contagio

    Carla Poddighe Carla Poddighe 12 maggio 2016 22:42 Rispondi
  • Pur passandola non si diventa immuni,semai là si prende più leggera! È questo esame non é più di routine in gravidanza xche anche se lo si contrae non si può fare niente..ci si vive solo la gravidanza in paranoia in caso lo si sappia..quindi non ha senso,X questo lo hanno tolto.

    Martina Cavalieri Romeo Martina Cavalieri Romeo 12 maggio 2016 23:55 Rispondi
  • Io l ho fatto e ritirato tre giorni fa…fatelo tutte!

    Simomikydesy Criaco Desimio Simomikydesy Criaco Desimio 13 maggio 2016 16:43 Rispondi
  • Sono di 30 settimane e lo ripeto una volta al mese… A pagamento!

    Katiuscia Suella Katiuscia Suella 13 maggio 2016 18:12 Rispondi
  • Si se necessario lo farei

    Michela Pane Michela Pane 13 maggio 2016 18:13 Rispondi
  • Michela Pane Michela Pane 13 maggio 2016 18:13 Rispondi
  • Nn si è immuni se lo hai già fatto nn è tanto un bene xke il virus sta li dorme e si può svegliare in qualsiasi momento se nn lo si e immune bisogna stare molto attente a nn prenderlo!

    Simomikydesy Criaco Desimio Simomikydesy Criaco Desimio 13 maggio 2016 18:16 Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *