C’è un orario per nascere? Sì, le 8 del mattino

Scritto da

A che ora sono nati i vostri bambini? Mattina o pomeriggio? Sera o notte? Esiste un orario per nascere prestabilito?

Un recente studio del Centers of Disease Control and Prevention (Cdc) americano rivela che la maggior parte dei bambini nasce alle 8.00 del mattino. Da un’analisi dei certificati di nascita dei bambini nati nel 2013 in 41 stati americani, infatti, è emerso che il 6,3% dei bimbi ha visto la luce alle otto del mattino. Il secondo orario più gettonato per nascere è mezzogiorno, con il 6%. Ultime in classifica, invece, le ore notturne (dalle 24 alle 7) con una percentuale del 3%. Questi dati valgono per i giorni feriali, mentre nel week end gli orari di nascita sono più uniformemente ripartiti.

La maggior concentrazione di nascite, dunque, si è verificata alle 8.00 del mattino. Questo orario, a ben vedere, ha avuto un notevole impulso grazie all’aumento dei parti cesarei, normalmente programmati nelle prime ore della mattina e nei giorni lavorativi. Ecco allora spiegato perché nel week end gli orari rilevati dallo studio sono più uniformemente ripartiti.

In generale, se i nati con parti cesarei sono concentrati intorno alle 8.00 e alle 12.00, i parti naturali si verificano soprattutto tra le 23.00 e le 7.00 del mattino. Anche i parti indotti, infine, avrebbero un loro orario congeniale, intorno le 15.00.

Certo, questa statistica è di carattere generico, perché in realtà l’ora di nascita non ha alcun tipo di influenza sulla vita del bambino (se non magari quella di calcolare il proprio ascendente astrale!). Quello che conta è che il piccolo sia sano, vispo e che cresca bene, indipendentemente dalla sua ora di nascita…

E voi che ne pensate? Si tratta di una statistica attendibile? Avete avuto un parto naturale, cesareo o tutti e due e vi riconoscete negli orari indicati? 

Condividi il post:

Tags dell'articolo:
·
Categorie dell'articolo:
Travaglio e parto

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *