I trucchi di Carnevale per il viso dei bambini

Scritto da
trucchi di carnevale per i bambini

Ai bambini piace molto essere truccati, indossare costumi e maschere ma esistono prodotti irritanti, con sostanze nocive in grado di danneggiare la pelle dei più piccoli. Tutti i prodotti per il trucco viso dei bambini devono essere ipoallergenici e vanno acquistati nei negozi specializzati in articoli per feste o nelle profumerie. Piccoli accorgimenti sono quelli di non esagerare con il trucco nei bambini troppo piccoli, soprattutto nella zona oculare, perché potrebbero toccarsi il viso con le mani spostando il prodotto e irritando gli occhi.

Ecco dei consigli molto utili per truccare il viso dei bambini a Carnevale o durante qualsiasi altra festa in maschera prestando molta attenzione ai prodotti da utilizzare per la loro pelle delicata.

Trucchi di Carnevale per il viso dei bambini: matite colorate o acquerelli?

Nei negozi possiamo trovare gli acquerelli per dipingere il viso dei bambini, molto adatti alla loro pelle in quanto sono facilmente lavabili e basta rimuoverli con l’acqua. Esistono anche delle matite colorate facili da maneggiare e che definiscono bene i tratti del volto ma il risultato è migliore con gli acquerelli per via della qualità e della tenuta del trucco e della definizione del disegno.

Trucchi di Carnevale: il viso dei bambini

Per i bambini più piccoli si può optare per un trucco non molto impegnativo. Basta una cicatrice su una guancia per trasformare il vostro bambino in un pirata o delle linee colorate sempre sulle guance per trasformarlo in un indiano.

Trucchi di Carnevale: il viso delle bambine

Le femminucce invece potranno giocare a diventare delle principesse o delle fatine con dei fiorellini o delle ali da farfalla, disegnati intorno agli occhi, agli zigomi e sulle guancie, tracciando le antenne sulla fronte. Il trucco da coccinella può essere molto adatto ai più piccoli: basta infatti una punta di nero sul nasino e due belle guancie rosse per trasformarli in una graziosa coccinella. Per le più grandicelle si può rendere il trucco più impegnativo disegnando le ali rosse con pois neri sugli occhi e le antenne con il naso nero sulla fronte. Ed il gioco è fatto!

Categorie dell'articolo:
Creare con i bimbi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *