I bambini vaccinati sono contagiosi?

Scritto da
I bambini vaccinati sono contagiosi?

Fra le tante dicerie che circolano in rete ce n’è una che ha dell’assurdo: alcuni sostengono che i bambini vaccinati siano contagiosi e possano essere infettivi per chi non è stato vaccinato.

I bambini vaccinati sono contagiosi?

Dopo la recente introduzione dell’obbligo vaccinale, sono sempre di più le dicerie infondate che vengono spacciate per vere e che si diffondono a macchia d’olio. I bambini che hanno appena fatto il vaccino non sono certo contagiosi per i compagni non vaccinati. Vediamo dunque di fare un po’ di chiarezza evitando malintesi pericolosi e tendenziosi.

Il pediatra Cavallo, responsabile del nutrito gruppo di lavoro sulla prevenzione delle malattie di tipo infettivo, ci tiene a precisare che è necessario distinguere fra vaccini inattivati e vaccini vivi attenuati. Quelli inattivati sono formati da parti di batteri o virus ma non dagli interi microrganismi. I vaccini vivi attenuati invece sono formati da microrganismi vivi ma assai indeboliti.

Vaccini inattivati e vaccini vivi attenuati

Il vaccino esavalente è un vaccino inattivato. Garantisce la protezione contro sei delle malattie incluse nell’obbligo vaccinale che sono l’anti-poliomelitica, l’anti-tetanica, anti-difterica, anti-epatite B, anti-pertosse e anti Haemophilus influezae di tipo B. Fra i vaccini attivi attenuati c’è il trivalente contro la parotite, la rosolia e il morbillo e il vaccino contro la varicella.

Rischio nullo di contagio 

I vaccini inattivati per definizione non hanno la capacità di trasmettere la malattia perché non contengono l’agente infettivo. Ne contiene infatti solamente piccole porzioni che servono solo per fare sviluppare gli anticorpi specifici. Solo in linea puramente teorica il discorso sui vaccini attenuati vivi potrebbe essere leggermente differente in quant il virus al loro interno è vivo ma molto depotenziato. Come confermano i dati registrati fino a questo momento relativi a milioni di dosi di vaccini somministrate in tutto il mondo, nella pratica nemmeno il contagio fra individui appena vaccinati adoperando virus vivi attenuati non sussiste nemmeno nel caso in cui venga a contatto con persone con in grave deficit immunitario.

Quindi, concludendo, possiamo confermare: i bambini vaccinati non sono contagiosi!

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
Cura del bambino

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *